SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche nell’anno 2014 sono stati predisposti dei servizi di sicurezza straordinari per garantire la massima sicurezza ai residenti locali e ai turisti che durante stagione estiva visitano la nostra provincia. Nella serata e notte tra il 2 e il 3 luglio sono stati compiuti controlli interforze nell’area di San Benedetto del Tronto per il controllo del fenomeno della movida.

A questi controlli, in aggiunta al personale normalmente presente del Commissariato e della Compagnia Carabinieri, si sono aggiunti ulteriori 7 equipaggi tra personale della Questura, Polizia Provinciale, Polizia Municipale e Polizia Stradale di Amandola. Per specificare l’impegno delle forze dell’ordine si rappresenta che nel corso del servizio sono state controllate 82 persone e 61 veicoli.

La Polizia Stradale di Amandola, in particolare, ha eseguito controlli con l’etilometro ritirando 5 patenti a persone trovate alla guida in stato di ebbrezza e contestando varie infrazioni al codice della strada per un totale di 55 punti patente.

I servizi continueranno per tutta la stagione estiva con cadenza di almeno tre servizi straordinari ogni settimana e nuovo incremento nelle settimane di maggior affluenza turistica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.067 volte, 1 oggi)