Casale Monferrato. (dal sito ufficiale della società torinese) E’ Luigi Appierto il nuovo futuro del Casale. Ieri, nella sede della “Fratelli Coppo” di Occimiano c’è stato il «si» definitivo fra il presidente Giuseppino Coppo e l’industriale originario della Campania ma da tempo a Settimo Torinese.

Siglato un accordo di sponsorizzazione, con la Aspfer di Borgaro Torinese, la ditta che fa capo all’industriale del Sud che alcuni mesi fa aveva cercato di rilevare la Sambenedettese, accordo che però non c’era stato.

 Luigi Appierto verrà inserito nel consiglio direttivo nella prossima assemblea dei soci. Giuseppino Coppo ha offerto la carica di presidente all’imprenditore torinese che, per il momento, si è riservato sulla decisione. Il suo ingresso nel Casale non provocherà cambiamenti all’assetto societario: Paolo Crevola resterà dg e Dario Calemme responsabile amministrativo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 947 volte, 1 oggi)