SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al confine tra Marche e Abruzzo, estrema frazione meridionale di San Benedetto, c’è Contrada delle Macchie. Ed ora i residenti, considerando il perdurante abbandono e i disservizi, lanciano pesanti accuse nei confronti dell’amministrazione comunale. Servizio di Pier Paolo Flammini e Arianna Cameli

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 806 volte, 1 oggi)