di Sara Mignini

GROTTAMMARE – Riparte la nuova edizione di “Cinema d’estate”, coordinato dal Centro J. Maritain-Cinema Margherita, lunedì 30 giugno presso il cinema Margherita di Cupramarittima alle ore 21.30 (nel quale, oltre le abituali proiezioni, si sposteranno anche gli appuntamenti in caso di pioggia) e mercoledì 2 luglio presso il Giardino Comunale di Grottammare.

Grazie a maggiori investimenti, sia in termini economici che logistici, è stato permesso il cambiamento del sistema di proiezione che usufruirà ora della macchina digitale e del 4K (o più comunemente chiamato Super Hd), standard emergente per la risoluzione della televisione digitale, del cinema digitale e la computer grafica.

Il cinema si sposta nel centro della città, nel cuore del vivere italiano, ed esporrà la visione di numerose pellicole. Da registi italiani a quelli statunitensi, dal genere drammatico al mondo dell’animazione, l’incontro cinematografico porta sullo schermo film premiati a numerosi festival e candidati all’Oscar come “American Hustle”, “Her” e molti altri ancora.

Il primo appuntamento è gratuito e inizia con l’opera prima di Matteo Oleotto “Zoran, il mio nipote scemo”, una commedia punteggiata da siparietti che si muove al ritmo di una canzone popolare con un finale dal sapore amabile e rotondo.

Tra i venti appuntamenti del mese di luglio, da non perdere le prime visioni di “Grace di Monaco” venerdì 4, “Maleficient” venerdì 25, “Le Meraviglie” di Alice Rohrwacher sabato 26, “Rio 2” giovedì 31, l’esordio cinematografico di Pif con “La mafia uccide solo d’estate” lunedì 14 e il nuovo film di Luca Miniero “Un boss in salotto” sabato 19.

Il prezzo del biglietto è di 5,50 euro (prezzo intero), 4,50 euro (prezzo ridotto) e 3,50 euro per le strutture ricettive, salvo diversa indicazione della casa di distribuzione.

Per info: 0735 778983, www.cinemamargherita.com oppure visitare il profilo facebook “Cinema Margherita”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.118 volte, 1 oggi)