SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La stagione estiva ha preso avvio con “S.B.T. Sea Blu Tour”, il programma di eventi svoltisi sabato 21 giugno, e inseriti nella più ampia manifestazione “Marche in Blu” promossa dalla Regione Marche in tutte le 17 località costiere insignite del prestigioso vessillo della Fee – Foundation for Environmental Education, Fondazione per l’Educazione Ambientale, l’organizzazione non governativa internazionale che diffonde le buone pratiche ambientali.

Partendo con una pedalata in bicicletta nella natura alla scoperta della Riserva Naturale Regionale Sentina, passando per escursioni in canoa, letture animate in spiaggia e laboratori per bambini per costruire aquiloni e per scoprire gli acquari del Museo Ittico, visita guidata in notturna al Museo d’Arte sul Mare, la festa delle bandiere blu e verdi si è conclusa all’alba di domenica 22 giugno con l’uscita in mare incontro al sole che sorge per vedere i delfini e il saluto al sole sotto al monumento del Gabbiano Jonathan del molo sud.

Il momento centrale della manifestazione ovvero la consegna delle due bandiere blu una per la spiaggia e una per l’approdo turistico e della bandiera verde “eco – schools” (la certificazione per le scuole che promuovono la sostenibilità attraverso l’educazione ambientale e la gestione ecologica dell’edificio scolastico) si è svolto in piazza Giorgini.

Dopo l’esibizione degli sbandieratori del sestiere “Porta Romana” della Quintana di Ascoli Piceno che hanno emozionato il pubblico con le evoluzioni dei loro vessilli rossoblù nel cielo stellato di San Benedetto, oltre 800 persone hanno assistito alla cerimonia di consegna delle bandiere. Prima della premiazione vera e propria è stato mostrato un filmato sulla tradizione turistica e balneare di San Benedetto del Tronto, dal 1932 ad oggi, realizzato da “Assobalneari Marche Confindustria” in collaborazione con “Asimprese”.

Si è passati poi alla consegna dei riconoscimenti. I rappresentanti delle associazioni di categoria balneari (Confindustria Asso balneari, Fiba – Confesercenti, Confcommercio balneari, Itb Italia, Associazione Piceno Turismo e Consorzio turistico “Riviera delle Palme”) hanno ricevuto la bandiera blu per le spiagge dal sindaco Giovanni Gaspari e dal presidente della Provincia Piero Celani, il Circolo Nautico Sambenedettese e la Lega Navale la bandiera blu per gli approdi turistici dall’assessore al turismo Margherita Sorge e dal vice Comandante della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto Giuseppe Marzano, le dirigenti, le maestre e una rappresentanza dei bambini delle scuole cittadine la bandiera verde eco – schools dall’assessore all’ambiente Paolo Canducci.

La serata è proseguita con il “Sea Blu Concert”, concerto per soli ottoni della Fröschl Hall Brass Band e del trombonista di origini sambenedettesi Lito Fontana curato dall’Istituto “Antonio Vivaldi”. Due ore di spettacolo ricche di emozioni in cui sono state eseguite sinfonie del repertorio della musica classica e moderna oltre a pezzi inediti magistralmente eseguiti da Fontana che hanno coinvolto e appassionato il tantissimo pubblico presente in piazza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 191 volte, 1 oggi)