SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imprevisto, fortunatamente senza gravi conseguenze, nel pomeriggio del 19 giugno. Una mansarda di un edificio situato in via Cadorna, nella zona di Porto d’Ascoli, ha preso fuoco. I residenti dell’area, allertati dalle fiamme e dal denso fumo, hanno immediatamente chiamato i Vigili del Fuoco. All’interno della casa un ragazzo è riuscito a scappare prima che l’incendio si sviluppasse.

Dai primi rilievi la causa del focolaio sembra ricadere su un malfunzionamento di una lavatrice.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 775 volte, 1 oggi)