SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La Sorge elude le nostre domande, parlando della Provincia”. Pasqualino Piunti replica immediatamente all’assessore al Turismo a proposito della diatriba sulla tassa di soggiorno.

“Al cittadino interessa sapere perché la città ha avuto un netto arretramento sul sociale e nel turismo, per non parlare della cultura, proprio in quelle deleghe da lei detenute. Se poi la colpa di tutto questo è il mancato versamento della quota per il Vivaldi, è bene ricordare che poteva provvedere con i 100 mila euro regalati al Musical Europa Festival, due anni fa. Le sarebbe venuto anche un bel resto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)