SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella giornata del 18 giugno, a seguito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, due pattuglie in borghese della Polizia monitoravano, intorno alle 16, la banchina nord del porto. Gli agenti notavano due soggetti sospetti e decidevano di identificarli. Dal successivo controllo al terminale si accertava che essi avevano a carico diversi precedenti penali per stupefacenti.

Gli stessi, un uomo e una donna venivano accompagnati presso gli uffici del Commissariato e sottoposti a controllo. Sono stati sequestrati 24 grammi di eroina e un bilancino elettronico che avevano occultati addosso. S. N., franco tunisino del 1981 e M C., italiana del 1989, venivano tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associati in carcere a disposizione del Pm Mara Flaiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.786 volte, 1 oggi)