SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si aggirava per le strade del centro di San Benedetto e incontrava, con atteggiamento sospetto, alcuni giovani in punti seminascosti.

Per questo motivo, nella notte tra il 17 e il 18 giugno, i carabinieri hanno deciso di chiarire la posizione del ragazzo e l’hanno perquisito. Trovandogli addosso 23 grammi di sostanza stupefacente. Eroina per la precisione. I ragazzi incontrati dallo spacciatore erano quindi assuntori.

Nell’abitazione del ragazzo le forze dell’ordine hanno trovato anche un bilancino di precisione per misurare le varie dosi da vendere. Naturalmente è stato arrestato e in questo momento si trova nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.907 volte, 1 oggi)