SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brutto infortunio verificatosi nel tardo pomeriggio del 17 giugno. Un uomo di 57 anni, marittimo di Bisceglie, stava scendendo dalla scala per lasciare la carena dell’imbarcazione Luna Nuova, natante che lavora nel porto di Giulianova, attualmente in rimessa nello scalo di alaggio a San Benedetto.

A un certo punto è caduto di schiena sbattendo poi la testa contro il parafango di un camioncino parcheggiato vicino alla barca. Immediatamente sono scattati i soccorsi e il personale medico giunto sul posto ha deciso di allertare un’eliambulanza per trasportare l’uomo all’ospedale di Ancona.

Il 57enne è ricoverato per un grave trauma cranico. La Capitaneria di Porto sta indagando sull’incidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.887 volte, 1 oggi)