MARTINSICURO – La città truentina avrà anche un baby sindaco. Nella giornata di venerdì 6 Giugno 2014, in sala consiliare, alla presenza del sindaco, Paolo Camaioni, dell’assessore all’Istruzione Giulio Eleuteri, della dirigente didattica Agata Nonnati, si è tenuta la proclamazione ufficiale del baby sindaco della città di Martinsicuro.

“Sulla base di un progetto – dice l’assessore Giulio Eleuteri –  elaborato dell’Ufficio per il Diritto allo Studio in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Sandro Pertini” lo scorso 24 maggio, si sono svolte regolari elezioni che hanno coinvolto tutti i plessi delle scuole secondarie di Martinsicuro e Villa Rosa. Sono state presentate tre liste, ognuna con un proprio simbolo corredato da uno slogan creato dai ragazzi stessi che hanno avuto l’opportunità, nelle settimane precedenti, di girare per i vari plessi al fine di effettuare la loro piccola campagna elettorale. Le operazioni di voto ed il successivo scrutinio, si sono svolti in maniera assolutamente corretta e professionale, da far invidia a quelle che vengono effettuate in occasione delle consultazioni elettorali ufficiali.

E’ risultato eletto il candidato Valentino Varzè, alunno del plesso di via Patini a Villa Rosa, in rappresentanza della lista Uniti per Cambiare. A dimostrazione di quanto i ragazzi sappiano condividere queste belle esperienze si è deciso di nominare vicesindaco la candidata più votata di una delle altre liste in competizione, ovvero Elisa Camaioni della lista Cambia l’Ambiente, Differenzia con la Mente. Siamo certi che anche la terza lista, Un Mondo Migliore, potrà contare su una adeguata rappresentanza.”

Alla cerimonia, che si è tenuta in Comune erano presenti moltissimi studenti che, con i docenti e l’amministrazione comunale, hanno vissuto una mattinata di grande partecipazione.

“L’amministrazione comunale – ha aggiunto Eleuteri – ha inteso mettere a disposizione del progetto una somma in denaro che il costituendo Consiglio Comunale dei ragazzi potrà utilizzare come riterrà opportuno stabilendo le proprie priorità e comunque sempre sotto la supervisione delle Istituzioni scolastiche e comunali.

Nei prossimi giorni si definiranno la giunta ed il consiglio comunale dei ragazzi. Sarà nostra cura affiancarli al meglio nella convinzione che tra loro potranno esserci sicuramente i futuri amministratori di Martinsicuro, Città che abbiamo il dovere comunque di lasciargli nelle migliori condizioni possibile. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno partecipato alla buona riuscita dell’iniziativa ed un in bocca al lupo ai ragazzi che oggi si sono voluti ulteriormente responsabilizzare impegnandosi in questa straordinaria avventura”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 922 volte, 1 oggi)