CUPRA MARITTIMA – Si terrà domenica 8 giugno presso la stazione ferroviaria di Cupra Marittima, l’inaugurazione del percorso di eventi, ideato dal progetto d’arte contemporanea “Marche Centro D’Arte”.

L’iniziativa prevede il coinvolgimento di quattro comuni della nostra provincia – Cupra Marittima, San Benedetto, Monteprandone e Offida – i quali offriranno ciascuno una settimana interamente dedicata all’arte e alla valorizzazione del territorio. La prima settimana si svolgerà appunto a Cupra da domenica 8 giugno a sabato 14 giugno. Seguiranno: San Benedetto da domenica 15 giugno a sabato 21 giugno, Monteprandone da domenica 22 giugno a sabato 28 giugno, Offida da domenica 28 giugno a sabato 7 luglio.

Dichiara il sindaco D’Annibali: “Questo progetto intende creare un’alchimia fra l’arte contemporanea e il territorio, e Cupra Marittima, tramite l’intera amministrazione, da subito ha manifestato un interesse forte alla sua realizzazione, specialmente attraverso la valorizzazione del nostro parco archeologico; elemento primario di conciliazione fra cultura e turismo. Un ringraziamento va inoltre al fondamentale contributo artistico fornito dalla Galleria Marconi, che da anni è all’opera per la ricerca di nuovi artisti a livello nazionale. Un ringraziamento va poi, all’impegno preso dalla pro-loco di Cupra e da sostenitori come l’ex assessore Luciano Bruni e Andrea Fontana, che hanno reso possibile questa iniziativa. Oltre all’inestimabile valore culturale, questo progetto contribuirà anche alla realizzazione di ricchezza per Cupra, tramite la creazione di occupazione, specialmente per i più giovani.”

Lino Rossetti, presidente di Marche Centro D’arte, oltre ad unirsi nei ringraziamenti, vuole illustrare le caratteristiche del progetto, afferma infatti che “quest’idea si fonda su tre livelli: un primo, prettamente artistico; un secondo, scolastico, che ha coinvolto circa 10.000 studenti del territorio attraverso proposte di collaborazione artistica; infine un terzo livello, territoriale. Quest’ultimo si fonda sul presupposto che Marche Centro D’Arte ha voluto differenziare ciascun comune partecipante, valorizzando in ciascuno di essi, un elemento che caratterizzasse maggiormente il proprio territorio, evitando perciò di rilevare una costante per tutti i comuni. Per questo motivo, Cupra avrà come tema principale l’archeologia, San Benedetto il turismo, Monteprandone la spiritualità, e Offida l’enogastronomia. L’obiettivo di fondo del progetto è comunque quello di mostrare l’intera situazione artistica marchigiana”.

 

PROGRAMMA EVENTI CUPRA MARITTIMA

– domenica 8 giugno: Inaugurazione Mostra presso stazione ferroviaria ore 18.00

– martedì 10 giugno: Sonorità Napoletane. Concerto di musica classica e visita al museo, presso il Museo Malacologico, ore 21.00 (prezzo 5,00€ a persona)

– mercoledì 11 giugno: Evelina De Signoribus e Lucio Santoni presentano “Nella mischia”. Romanzo di A. Fanelli, legge P. Cinì, presso Galleria Marconi, ore 21.00

– giovedì 12 giugno: Mostra e visita al Parco Archeologico a cura della Sovraintendenza, presso parco archeologico, ore 18.00; Rievocazione storica: rito delle Vestali, accensione fuoco della Dea Cupra, presso parco archeologico, ore 20.00 (prenotazione: 345 0754178, dalle ore 13.00 alle 19.00)

– venerdì 13 giugno: Nikla Cingolani presenta Enrica Loggi e la sua poesia, presso Galleria Marconi, ore 18.30

– sabato 14 giugno L’Archeoclub guida la visita al vecchio incasato medievale di Marano (Palazzo Sforza, chiesa di S. Maria in castello, Presepe poliscenico permanente, Laboratorio didattico al Museo del territorio.) Orario dalle 17.30 alle 20.30. (Prenotazione: 345 0754178, dalle 13.00 alle 19.00)

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 409 volte, 1 oggi)