SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Si è conclusa oggi, con l’inaugurazione dei nuovi impianti sportivi parrocchiali, la festa della comunità di San Filippo Neri.

Dopo tanti pettegolezzi sullo spazio sportivo dei ragazzi, la parrocchia, ha ristrutturato al meglio questo luogo ricreativo, d’incontro e di socializzazione. Dopo tanti progetti presentati al parroco, Don Gabriele Paoloni, per rinnovare questo spazio verde, ha optato per la proposta di una ditta appaltatrice, per restituire al campo la dignità perduta nel tempo. In cambio, la parrocchia, donava l’utilizzo del sottosuolo. Purtroppo, dopo alcuni anni di attesa, l’offerta che sembrava allettante è venuta meno per il fallimento della ditta appaltatrice.

“CI siamo armati di coraggio ed abbiamo acceso un mutuo per realizzare i lavori, servendoci di giovani professionisti della nostra zona”- dichiara Don Gabriele- “Il contributo di tutti è gradito. Venite a provare come si organizzano i ragazzi, per amarli, stando con le mani in pasta”. Rivolgendosi ai ragazzi, il parroco prosegue dicendo: “questo spazio è per voi, noi adulti siamo al vostro servizio aiutarvi a comportarvi bene”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 796 volte, 1 oggi)