SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sfuma in semifinale il sogno della Samb Beach Soccer. Saranno Terracina e Catania a giocarsi la finale dell’edizione 2014, ma Villafranca e rossoblu hanno sfiorato il successo perdendo rispettivamente per 5-2 e 1-0. In finale andrà quindi in scena la classica del sud.

“Davanti al nostro pubblico sempre folto e caloroso – ha commentato il presidente della Samb Roberto Ciferni – è andata in scena una delle più belle pagine del beach soccer. Una gara memorabile che meritava un epilogo differente, ma che ci ha dato la consapevolezza della nostra forza. La soluzione più equa probabilmente era quella dei rigori, ma un episodio a noi sfavorevole ha indirizzato diversamente la gara”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 320 volte, 1 oggi)