SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuta questa mattina presso il gran caffè Soriano una conferenza stampa indetta dall’associazione di tifosi NoiSamb. Due le comunicazioni importanti. La prima riguarda un foglio intestato nel quale si indicano incassi e pagamenti finora effettuati alla data odierna:

Entrate reali: 99.830,70

Associati: 80.810,00 euro Sponsorizzazioni: 9.760,00 euro Iscrizione esordienti: 2.270,00 euro Gadget: 6.990,70,00 euro Sponsorizzazioni: 9.760,00 euro

Entrate promesse: 17.100,00

Quote: 8.100,00 euro Sponsor: 9.000,00 euro

Uscite reali: 96.747,70

Trasferte e provini: 1827,62 euro Torneo Borgonovo: 3.035,00 euro Figc: 1049,64 euro Trasferta Torino: 2.500 euro Tccnosport: 16.285,00 euro Mariner: 13.500 euro Sambenedettese Calcio: 45.000,00 Vigili del fuoco: 1.134,00 euro Acquisto gadget: 6.760,24 euro Cena Natale: 2599,20 euro Ipssar x supports trust: 500,00 euro Pertur per Roma: 1.300,00 euro Centro medico San Tommaso: 1257,00 Fatti debiti conti e considerati incassate le entrate promesse viene fuori un totale di 20.183,00 euro. Sottraendo la somma non realmente incassata la disponibilità attuale è di 3.083,00 euro.

Sono arrivato tardi alla conferenza per cui chiederò prossimamente al presidente ulteriori delucidazioni. Insieme ad altre dei nostri lettori se le riterranno necessarie.

La seconda informazione data alla stampa, e quindi alla città, è abbastanza categorica: Noi Samb parteciperà alla nascente Srl soltanto se, in proporzione alle loro quote e al budget prefissato, verranno messe sopra un tavolo, e consegnate ad un notaio o ad una persona di comune fiducia, le somme di denaro corrispondenti, da qualsi altro socio che voglia far  parte della Samb Srl.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.292 volte, 1 oggi)