SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche per l’estate 2014 l’associazione  Italiana Turisti Balneari (ITB) ha intenzione di fare le cose in grande. Fra le tante manifestazioni a supporto dei turisti. Il presidente Giuseppe Ricci e la sua squadra, tra le tante attività che seguono, si stanno impegnando moltissimo per attenuare gli effetti negativi della Bolkestein, la legge europea che penalizza i proprietari degli chalet.

Importante novità sarà la collaborazione con Tangram, servizi di animazione professionale che ha in atto Baby club, Narrazioni animate, Laboratori, Olimpiadi dei giochi tradizionali, Ludobus tutte iniziative rivolte principalmente ai bambini che, si sa, sono numerosissimi nelle spiagge picene, da sempre luogo preferito dalle famiglie che vogliono trascorrere vacanze nel segno  del divertimento e della serenità. In particolare l’Olimpiade dei giochi tradizionali potrebbe lasciare il segno se si riuscirà a coinvolgere tutti i quartieri della riviera.

Storica, invece, e oramai un’attrazione che sta caratterizzando sempre di più il soggiorno, a San Benedetto in particolare: la Ribalta Picena. O meglio Vernacolando sulla spiaggia, vere rappresentazioni teatrali itineranti che vanno a trovare i turisti nei luoghi da loro più frequentati, gli chalet sul mare. Anzi per l’estate in arrivo ci sarà qualche esperimento anche in un paio di alberghi.

I protagonisti di Ribalta Picena partiti alcuni anni fa con uno spirito esclusivamente folkloristico e dilettantesco sono oggi dei veri professionisti e le loro rappresentazioni sono ormai ‘pezzi di teatro’ da far invidia alle commedie napoletane della famiglia De Filippo.

Già definite le date e gli chalet che li ospiteranno, sempre allo stesso orario, 21.15

19 luglio  Bagni Nick N. 40, 20 luglio Zodiaco N. 19, 30 luglio Calipso N. 84, 8 agosto Bagni Nick, 10 agosto Rivabella N. 51/52, 13 agosto Josè N. 74, 22 agosto Zodiaco. Conclusione come sempre il 1 settembre in onore dell’anfitrione per eccellenza di tante iniziative turistiche, il presidente dell’Itb Giuseppe Ricci che nello stesso giorno compirà gli anni. Sede del ‘teatro’ naturalmente Stella Marina, chalet N. 11.

Hanno aderito anche Serenella, Le Anfore, La scogliera e La Siesta ma non sono state ancora definite le date. Fra le tante iniziative non mancherà un omaggio a Giovanni Quondamatteo, poeta sambenedettese scomparso alcuni mesi fa. Gli intrattenimenti teatrali saranno abbinati a cene durante le quali verranno esaltati i prodotti culinari nostrani ed i prelibati vini piceni.

Auguri a Tangram, a Ribalta Picena e naturalmente all’Itb per il loro fattivo contributo al turismo balneare rivierasco

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 301 volte, 1 oggi)