SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Inconcepibile non confermare la Notte Bianca”. I Giovani di Forza Italia non ci stanno e se la prendono con il Comune di San Benedetto: “Stiamo parlando di un evento che per dieci anni ha fatto divertire persone di tutte le età e tanti turisti – scrive il coordinatore locale Valerio Pignotti – certo, se non viene pubblicizzata adeguatamente si rischia un flop”.

Gli aspetti positivi della manifestazione? Presto detti: “I negozi sono sempre pieni dalle 23 alle 6 del giorno seguente ed offre agli esercenti un assist perfetto per abbassare i prezzi e quindi recuperare un periodo negativo. Per non parlare della discoteca in spiaggia, che raccoglieva circa 7 mila unità, le associazioni e gli artisti di strada che in quella sera si esibivano. Questa città vive d’estate e la Notte Bianca è l’unico modo per far girare l’economia. Che le cose sarebbero andate così si sapeva già dall’anno scorso. L’associazione ha dovuto affrontare diverse difficoltà”.

L’amministrazione ha immediatamente fatto sapere che l’ente proporrà un appuntamento alternativo, già fissato per il 9 agosto. Precisazioni che però non bastano agli under berlusconiani: “Siamo quasi a giugno, i primi vacanzieri arrivano in hotel e ancora la programmazione degli eventi estivi non è pronta. Senza dimenticare che pure i Summer Games si apprestano a fermarsi. Invitiamo la giunta a trovare una soluzione per non compromettere la stagione 2014”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 904 volte, 1 oggi)