SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ rottura tra l’Associazione Notte Bianca e il Comune di San Benedetto. I promotori dell’evento più atteso dell’estate si sono dichiarati indisponibili a ripetere l’iniziativa, che quest’anno toccherebbe l’undicesimo anno di vita. “In tal caso – ha replicato l’assessore Margherita Sorge – l’amministrazione valuterà di organizzare un evento alternativo caratterizzato da eventi culturali e di intrattenimento diffusi per la città. Permetteremo così ai commercianti di rimanere aperti fino a tarda notte, applicando una scontistica ad hoc per l’occasione”.

La nuova Notte Bianca si svolgerebbe sabato 9 agosto, ma a questo punto bisognerà capire come risponderanno gli esercizi delle vie centrali. “Ci vuole qualcosa di nuovo – dice il presidente dell’associazione Vincenzo Amato – in caso contrario, meglio chiudere in bellezza”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 823 volte, 1 oggi)