SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A quasi dieci anni dall’ultimo Tim Tour, torna un grande evento musicale nell’estate sambenedettese. Stavolta l’appuntamento sarà organizzato dallo staff di Radio 105, che approderà in Riviera il 28 e 29 giugno.

Annunciata nel corso del tavolo del turismo di giovedì, si tratterà di una tappa all’interno di un mini-tour che riguarderà anche la Toscana, l’Emilia Romagna e la Campania.

Il palco verrà installato con tutta probabilità in Piazza San Giovanni Battista, considerata l’impossibilità di poter disporre della zona porto e di Piazza Giorgini, in quei giorni occupata da “L’Antico e le Palme”. Gli organizzatori non avrebbero invece gradito le ipotesi dell’ex galoppatoio e dell’ex camping, sul lungomare.

Per il resto, il cartellone di Scena Aperta resterà quasi identico al passato. Confermati “Maremoto”, “Open Sea”, “Giocalaluna”, la “Blue Card”, il “Festival del brodetto” e “Anghiò”, con la sagra del pesce azzurro individuata dalla Regione come rappresentante del Piceno all’Expo2015.

Cancellato dal calendario “Sports Stars”, il torneo di tennis per vip testato dodici mesi fa al Maggioni, mentre alla riunione con i rappresentanti delle associazioni di categoria non si sarebbe parlato dei Super Summer Games.

Per il 2014, il Comune non ha indetto il bando per la distribuzione di altri contributi economici. L’anno scorso il bottino di 25 mila euro fu spartito tra diciannove associazioni che superarono l’esame, all’indomani della presentazione della domanda. “L’approvazione tardiva del Bilancio non ci ha consentito di attivarci in tempo”, hanno spiegato dall’Ufficio Cultura.

AGGIORNAMENTO ore 17 – Venerdì mattina, proprio mentre il Comune si apprestava ad ufficializzare l’accordo con lo staff di Radio 105, è giunta in Municipio la notizia dell’annullamento dell’intero tour.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.215 volte, 1 oggi)