SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Nella mattinata di giovedì 22 maggio il Fai(Fondo Ambiente Italiano) di Ascoli Piceno, attraverso le delegate Lilly Gabrielli e Grazia Orsini, ha premiato alcuni studenti delle superiori di San Benedetto e di Grottammare per le attività di volontariato svolte dagli stessi ragazzi nel corso dell’anno scolastico.

Le attività svolte dagli studenti sono attività di guida turistica ai beni culturali del territorio, infatti lo stesso Fai si pone come obiettivo principale la preservazione e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del Piceno visto che “l’Italia è un museo a cielo aperto e noi non ci vogliamo limitare a parlare di arte ma la vogliamo rendere accessibile a tutti” queste le parole della delegata Fai di Ascoli Piceno Lilly Gabrielli.

I ragazzi premiati sono nel particolare alcune classi terze e quarte del Liceo Classico “Giacomo Leopardi” di San Benedetto e dell’“Istituto Tecnico Fazzini-Mercantini” di Grottammare, “un’attività preziosa quella svolta da questi giovani studenti, visto che hanno portato i grottammaresi a scoprire dei veri e proprio gioielli artistici che neanche loro conoscevano bene visto che magari si trovano in residenze private” ha precisato il vice sindaco di Grottammare Alessandro Rocchi.

Una citazione cinematografica infine per l’altra delegata del Fai, Grazia Orsini, che ha parlato di una “grande bellezza”, sia in riferimento al patrimonio artistico italiano e piceno nel particolare sia in riferimento ai giovani premiati perché secondo la Orsini rappresentano “bellezza, entusiasmo, orgoglio e amore di questo paese”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 301 volte, 1 oggi)