SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Atto di vandalismo in pieno centro. Il 25 aprile, intorno alle due di notte, alcuni ragazzi avevano distrutto due fioriere che si trovavano tra le due vetrine di un negozio di calzature situato tra via Pizi e via San Martino. Le vetrine, fortunatamente, non furono coinvolte dall’atto di distruzione. Grazie alla segnalazione di un cittadino sono state attivate, da parte delle forze dell’ordine, le indagini per risalire ai responsabili.

Il 22 maggio sono stati identificati quattro ragazzi che, pur con ruoli diversi, avevano partecipato alla bravata. Giovani tra i 22 e i 26 anni residenti a Martinsicuro. Sono stati tutti deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 858 volte, 1 oggi)