GROTTAMMARE – Orrore alla stazione. Una signora di 53 anni, residente a Offida, è deceduta dilaniata da un intercity nel primo pomeriggio del 20 maggio. Gli uomini del 118 hanno potuto costatarne soltanto il decesso. Ancora ignota la dinamica, ovvero se la donna si sia buttata volontariamente all’arrivo del treno oppure che si sia trattata di una fatale disgrazia.

Sono al lavoro gli uomini della Polfer per chiarire questa incresciosa vicenda.

Per uno strano scherzo del destino, nelle stesse ore un treno è stato fermo un’ora verso nord appena fuori da Grottammare (come testimonia la foto). I macchinisti erano convinti che qualcuno si fosse buttato durante il loro passaggio e hanno allertato le forze dell’ordine. Dai controlli però non è risultato nulla di anomalo e il convoglio è ripartito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.575 volte, 1 oggi)