SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune San Benedetto del Tronto intende istituire un elenco di soggetti attuatori di Centri estivi per l’anno 2014.

Ai Centri estivi riconosciuti il Comune di San Benedetto del Tronto potrà chiedere l’inserimento di determinate categorie di utenti (minori disabili, utenti con disagio familiare, sociale o economico) con retta a parziale o totale carico del Comune oppure rimborsi alle famiglie.

Possono presentare domanda enti no profit che abbiano sede nei comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 21 e che garantiscano precisi standard qualitativi come, ad esempio, garantire sedi adeguate, essere capaci di accogliere bimbi con bisogni specifici (handicap, immigrati, nomadi, situazioni a rischio di emarginazione, ecc.), mettere a disposizione strumenti di verifica dei risultati, avere la capacità di accogliere i bambini per almeno 4 settimane dal lunedì al venerdì e per almeno 5 ore giornaliere, predisporre specifici progetti educativi per almeno una delle fasce di età 3/8 anni e 7/14 anni, avere personale professionalmente qualificato.

Il bando integrale e la modulistica sono disponibili nella sezione “Bandi di gara” del sito www.comunesbt.it e le domande dovranno pervenire entro giovedì 22 maggio.
Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al Settore Servizi alla Persona, secondo piano del Municipio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 174 volte, 1 oggi)