di Carla Paliotti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La prima classe sperimentale del “Metodo Montessori” approda nella Provincia di Ascoli Piceno. A settembre si avvierà infatti presso l’Isc “Sud” la prima sezione sperimentale di scuola dell’infanzia basata sull’approccio della pedagogista di Chiaravalle.

È curioso notare come si sia arrivati a questo bel traguardo: tutto è partito alla fine di agosto 2013, quando degli intraprendenti genitori hanno dato vita su Facebook  a un gruppo intitolato “Creiamo una scuola Montessoriana a San Benedetto del Tronto”. La pagina ha raccolto tantissime adesioni raggiungendo presto più di 300 iscritti.  Grazie all’appoggio del Comune di San Benedetto del Tronto il sogno è quindi divenuto realtà.

Maggiori informazioni, tuttavia, si avranno tra qualche giorno. Sabato 17 ore 15 si terrà presso l’Auditorium comunale “Tebaldini” il convegno sulla didattica montessoriana intitolato “Bambini liberi di imparare!” con lo scopo di presentare la prima sezione “Montessori” del piceno.

Parteciperanno al convegno la dottoressa Manuela Germani, Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale “Sud”, la dottoressa Grazia Honegger Fresco, pedagogista, scrittrice e allieva diretta di Maria Montessori, la dottoressa Rita Scocchera, Dirigente tecnico Miur esperta in studi Montessoriani, il Dott. Ermanno Taracchini, Referente scientifico Apei (Associazione pedagogisti educatori italiani) e tanti altri esperti.

“Il metodo Montessori” -spiega la Germani- considera il bambino come il protagonista attivo del processo educativo: il bambino viene stimolato all’apprendimento grazie a materiali strutturati e gli spazi sono pensati su misura per le loro esigenze formative”. Senza contare che gli insegnanti cui verrà affidato il nuovo indirizzo hanno tutti svolto un corso specialistico della durata di due anni in “Metodo montessoriano”.

“Ci aspettiamo di estendere il progetto sempre più – concludono i promotori – speriamo a breve anche alla scuola primaria”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.314 volte, 1 oggi)