CUPRA MARITTIMA – Inaugurata domenica 11 maggio la rinomata mostra “Marche Centro D’Arte” organizzata dalla Galleria Marconi, in collaborazione con il comune e Pro Loco di Cupra.

La Mostra si svolge negli spogliatoi della stazione ormai inutilizzati.

Ha commentato il sindaco D’Annibali: “Questa è un’iniziativa lodevole, capace di mettere a confronto parecchi artisti. Il merito ovviamente va a Franco Marconi e a tutti gli organizzatori, che hanno dedicato molto tempo e professionalità affinché la galleria diventasse un punto di riferimento globale per l’arte.

Aggiunge D’Annibali: “Il costo dello spazio allestito, entro il quale si svolge la mostra, si aggira sui 150.000€ ripartiti equamente fra comune e regione, inserendo anche accessi per disabili.”

Dario Ciferri specifica che “Marche Centro D’Arte esiste già da quattro anni, e in tutto questo tempo è riuscito egregiamente a immettere in rete artisti – come Niba, Giovanni Manunta Pastorello, e Karim Andersen – e realtà culturali marchigiane”.

L’esposizione  sarà visitabile fino al 30 giugno dalle ore 18 alle 20, lunedì e martedì chiuso. In seguito verranno annunciate le altre attività che si svolgeranno a cupra, in concomitanza con Marche Centro D’Arte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 452 volte, 1 oggi)