SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Organizzata una rassegna dalla sezione modellistica dall’associazione italiana dei Ferrovieri Esperantisti in collaborazione con la sezione modellistica del “Dopolavoro Ferroviario”. L’inaugurazione avverrà il 14 maggio nella sala consiliare di San Benedetto.

L’esposizione metterà in mostra una parte dei moduli che compongono il grande plastico ferroviario che riproduce il territorio locale arricchito dal materiale rotabile precedente e attuale che giornalmente percorre la linea San Benedetto – Ascoli Piceno. In esposizione anche alcuni pannelli illustrativi della lingua internazionale esperanto.

La mostra, che resterà aperta fino al 23 maggio è inserita nel programma del 66° Congresso dei Ferrovieri Esperantisti che si terrà in città. Il Congresso viene svolto in nazioni sempre diverse dalla Federazione Internazionale dei Ferrovieri Esperantisti. A San Benedetto confluiranno dal 17 al 24 maggio rappresentanti di 18 associazioni nazionali con circa 1500 associati.

Per maggiori informazioni è disponibile il sito  http://66ifef2014.over-blog.com/

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 591 volte, 1 oggi)