MARTINSICURO: Di Salvatore, Porfiri, Emilii (19’ st De Cesaris), Ebeye, Piunti, Di Paolo, Travaglini (44’ st Corsi), Antenucci, Pallotta (18’ st Valentini), Nepa, Fini. A disp. Chiodi, Lippolis, Vallese. All. Vagnoni

BORRELLO: Marconato, Berardi, Nicodemo, Spoltore, Di Giuseppe, Bellomo, Di Marco (16’ st Miggiano), Beniamino, Fiorotto, Carafa (5’ st Campli), Ligolki. A disp. Pasquarelli, Ercolano. All. Anzivino

Arbitro Ursini di Pescara ( De Nicola e Morgante )

Reti: 27′ pt Travaglini, 40′ pt Piunti, 36′ st Fiorotto

Note: Espulsi 15′ st Valentini per doppia ammonizione, 34′ st Berardi per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Antenucci, Di Paolo, Berardi, Spoltore, Campli. Angoli 7-1 per il Martinsicuro, spettatori 100 circa. Recuperi 1′ pt, 4′ st.

L’AQUILA – E’ Jonathan Nepa, capitano del Martinsicuro, ad alzare la coppa Mancini. La squadra teramana supera meritatamente  2-1 i chietini del Borrello. Dopo una partenza equilibrata, con il Borrello bravo a tenere palla, al 27′ un errato disimpegno dei chietini vede Travaglini, migliore in campo, presentarsi davanti a Marconato e superarlo in diagonale.

La risposta del Borrello con un colpo di testa di Fiorotto con la sfera che si perde a lato. Poco dopo è Valentini a districarsi bene sulla sinistra e mette al centro con la difesa del Borrello che si salva con affanno. Allo scadere, il raddoppio con Piunti che raccoglie un traversone di Porfiri, da azione d’angolo, e tocca con la sfera che impatta la parte interna della traversa ed entra in rete. L’ultima azione del tempo è ancora di marca biancazzurra con l’ottimo Travaglini, padrone della fascia, che mette al centro per il tocco di Nepa che non inquadra la porta.

La ripresa si apre con un tiro di Di Giuseppe con Di Salvatore che alza sopra la traversa. All’11’ contropiede di Travaglini che mette al centro per Valentini che tutto solo perde l’attimo del tiro e viene contrastato con efficacia da un difensore. Poco dopo lo stesso Valentini prende il rosso per doppia ammonizione. Al 25’ biancazzurri vicini alla rete su calcio d’angolo con la conclusione da due passi di De Cesaris rimpallata dal portiere. Al 34’ Travaglini parte velocissimo da centro campo ed al limite dell’area viene steso da Berardi che si prende il rosso diretto per fallo da ultimo uomo.

Con le formazioni in parità numerica il Borrello accorcia grazie al colo di testa di Fiorotto che corregge in rete un traversone dalla sinistra. I chietini tentano di spingere cercando il pari ma si scoprono alle ripartenze degli adriatici ed in pieno recupero prima è Corsi che raccoglie un traversone di Ebeye e da due passi spara addosso a Marconato e un minuto dopo il nigeriano Ebeye si fa quaranta metri di corsa, ma una volta in area,  spara la sfera appena fuori dall’incrocio dei pali. Al triplice fischio finale festa in casa biancazzurra per la doppietta, campionato e coppa Mancini. Mercoledì il rompete le righe per i giocatori, mentre per la società, che ha già riconfermato mister Vagnoni anche per la prossima stagione, inizierà ufficialmente il calciomercato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 336 volte, 1 oggi)