CHIARAVALLE – “La partita più importante della Samb inizia domani”, è così che il direttore sportivo Alvaro Arcipreti ha esordito a seguito dell’ ultima gara di campionato che ha visto la Samb vincere sul campo del Biagio Nazzaro per un risultato di 4-1. Il ds rossoblu, soddisfatto per i numeri conseguiti ha tenuto a precisare che Gianni Moneti sta facendo tutto il possibile per giungere ad una contrattazione finale: “Negli ultimi giorni c’è stato un discorso proficuo. Dalle parole del Presidente sembra che la situazione sia confortante quindi c’ è una buona dose di fiducia. È arrivato il momento di prendere la decisione giusta – ha proseguito Arcipreti – e questo avverrà entro la prossima settimana”.

Non è mancato, inoltre, un commento relativo al campionato: “Sono contento dei risultati conseguiti anche se vorrei compiere una precisazione. Non è vero che la Samb era troppo forte; a dimostrarlo sono stati i numeri straordinari del Castelfidardo che è riuscito anche ad evitare i play off. Bello comunque vincere questo campionato sapendo che il Castelfidardo ha guaragnato tanti punti”.

Piccola chicca: nel corso dell’intervista il direttore Arcipreti – dopo aver sentito nominare “anconetano” – ha citato involontariamente Cacioli, giocatore dell’Ancona, ex Perugia, che al momento pare essere in trattativa con la Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.107 volte, 1 oggi)