SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Settimo appuntamento, in questa stagione, con la cultura a cura di Alchimie d’Arte. Il 10 maggio, alle 18, presso la “Sala della Poesia” di Palazzo Bice Piacentini in via del Consolato avverrà l’incontro con un affermato e pluripremiato autore: Gino Marchitelli, che presenterà il suo terzo libro dal titolo “Qvimera”.

Continua il filone intrapreso con “La Morte nel Trullo” da parte di Gino Marchitelli e le inchieste del commissario Matteo Lorenzi si ripetono ancora e anche questa volta in un’altra intricata storia di omicidi, personaggio nato dalla penna di Gino Marchitelli, come per Camilleri con Moltalbano sta conseguendo davvero un grande successo.

Una storia intrigata quella di Qvimera che tratta argomenti attuali che partono dallo sfruttamento della manodopera straniera nei cantieri edili del nord da parte di cosche, mafiose, ma che intreccia anche storie d’amore un thriller per eccellenza. Nell’occasione ci saranno sei artiste che esporranno le proprie opere.  Ospite dell’evento Elettra Benedetto.

Presenti anche Angy Verdecchia e Tanya del Bello che presenteranno con Domenico Parlamenti la serata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 173 volte, 1 oggi)