SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 9 maggio si celebra la “Festa dell’Europa” per ricordare il giorno in cui il Ministro degli Esteri francese Robert Schuman pronunciò a Parigi nel 1950 il famoso discorso in cui propose di creare una nuova forma di cooperazione politica che avrebbe promosso la pace tra le nazioni europee. Fu l’atto pubblico che simbolicamente è considerato l’atto di nascita dell’integrazione europea.

Per ricordare l’evento, venerdì 9 maggio, alle 9, in sala Consiliare, l’amministrazione comunale accoglierà circa 50 studenti belgi, lituani e italiani protagonisti di uno scambio culturale promosso dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Augusto Capriotti” di San Benedetto del Tronto.

Interverranno Paolo Merlini e Maurizio Silvestri, scrittori e viaggiatori che racconteranno la loro esperienza che li ha portati a viaggiare per l’Europa con i mezzi pubblici, un modo diverso per conoscere realtà e cittadini del nostro continente.

Paolo Merlini, classe 1968, vive a San Benedetto del Tronto e lavora nella piccola azienda tessile di famiglia. Dall’adolescenza coltiva la passione per i viaggi lenti e da anni svolge una ricerca sul sistema dei trasporti pubblici locali italiani. Nel 2008 ha iniziato a scrivere per alcune testate telematiche e sul sito del Movimento per la Decrescita Felice. Ha una rubrica fissa dal titolo “Viaggiare al tempo della decrescita” pubblicata sul magazine online “IlCambiamento.it”. Ha pubblicato due volumi “L’arte del viaggiare lento” e, con Maurizio Silvestri, “Un altro viaggio nelle Marche”. Tutti i giovedì mattina parla di narrativa di viaggio (ma non solo) a EcoRadio.

Maurizio Silvestri, anch’egli sambenedettese, si occupa di viaggi e cultura enogastronomica. Dal 2008 partecipa al progetto editoriale Porthos; scrive anche su Pietre Colorate e collabora ad alcune guide di Slow Food. Appassionato di fotografia, dirige, insieme a Giuseppe Gennari, il Festival Ferré di San Benedetto del Tronto. Ovviamente l’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)