TABELLINO DI GROTTAMMARE-PORTORECANATI 1-3 (1° T. 0-1)
GROTTAMMARE: Beni (49’Ripa), Egidi (96), Pergolizzi, Matteo Calvaresi (95), Dion Gibbs, De Palma (73’Lombardo), Matteo Cameli (95)- (65′ Quintili 94), Berardini, Mastrojanni, De Cesare e Iachini. A disposizione: Camilli, Spinelli (94), Giallonardo (96) ed Alessandrini (97). Allenatore: Luigi Zaini.
PORTORECANATI: Palmieri, Palazzetti (77’Angelici), Davide Gasparini, Giovagnoli, Strano, Rombini (51′ Emanuele Gasparini), Stefano Cento, Martin Leopoldo Garcia, Leonardi (51’Filippetti), Papa e Caporaletti. A disposizione: Fatone, Marcelletti, Pigini ed Emanuele Pandolfi. Allenatore: Matteo Possanzini
Arbitro: Patrizio Perozzi di Ancona coadiuvato dagli assistenti: Stefano Morganti di Ascoli Piceno e Massimiliano Rossi di Jesi.
Reti: 9’Papa (P) su rigore, 48′ Iachini (G), 59′ Filippetti (P), 71’Papa (P).
Ammoniti: Iachini (G), De Palma (G), Giovagnoli (P), Strano (P), Emanuele Gasparini (P) e Mastrojanni (G).
Angoli: 4-3.
Recuperi: 0’+4′.
Spettatori: 100 circa.
Curiosità:All’andata al Comunale di Portorecanati è finita 0-1 (56′ Iachini. All’88′ espulso per proteste il tecnico del Portorecati Possanzini) per il Grottammare.

GROTTAMMARE-La stagione del Grottammare si chiude con la sconfitta al Pirani contro il Portorecanati (al 2° successo consecutivo) per 1-3. La partita è stata molto divertente con le due squadre che non avevano più nulla da chiedere al campionato.
Quattro gol ma tante occasioni da gol mancate di un soffio. Le reti potevano essere molte di più. La gara si sblocca dopo soli 9′ quando Papa realizza un rigore fischiato per un presunto fallo di mano di Pergolizzi in area. Il Grottammare pareggia ad inizio ripresa con Iachini (al 7° centro stagionale con la maglia del Grottammare , il 10° in questo campionato se si contano anche i 3 gol segnati con la maglia del Pagliare) perfettamente servito da Mastrojanni. Gli ospiti tornano in vantaggio al quarto d’ora della ripresa con il classe ’98 Filippetti (al 1° centro stagionale) e chiudono la contesa ancora con Papa (che sale a 3 reti, grazie alla doppietta del Pirani) che trafigge Ripa per il 3-1 finale.
Il Grottammare calcio si consola da questo comunque ininfluente ko con il settore giovanile dove la formazione Allievi si è laureata Campione Provinciale battendo nella finale di Centobuchi l’Unione Piazza Immacolata per 7-2.

AZIONI PRIMO TEMPO:
5’ primo tiro della gara è di Leonardi ma rimpalla sul compagno Papa poi viene bloccato da Beni
9’ VANTAGGIO DEL PORTORECANATI: cross di Caporaletti e Pergolizzi forse colpisce di mano in area per anticipare Papa. Per l’arbitro è rigore. Papa dagli 11 metri insacca con Beni che aveva intuito: 0-1.
10’ reagisce il Grottammare con un interessante cross di Cameli che impegna in presa alta Palmieri
16’ Mastrojanni fugge sul filo del fuorigioco, si allarga verso destra e tira ma Palmieri non ha difficoltà a bloccare
18’ cross dalla sinistra di Pergolizzi per la testa di Mastrojanni che non inquadra la porta
26’ cross di Egidi ancora per Mastrojanni ma il colpo di testa è troppo lento e Palmieri blocca
27’ Pergolizzi rinvia in modo sbagliato, sulla palla si catapulta Leonardi ma il tiro finisce sul fondo
29’ Palmieri sbaglia il rinvio, si impossessa della palla De Cesare che ci prova ma il suo tiro viene deviato in corner
30’ grande occasione per Caporaletti che tenta il tiro a giro ma la palla finisce alta
31’ altra occasione per gli ospiti con Papa che davanti alla porta si fa recuperare da un difensore biancoceleste
38’ angolo di Iachini che trova sul secondo palo Calvaresi ma il suo tiro finisce altissimo
40’ grande occasione ancora per il Portorecanati con Rombini che si ritrova la palla sul destro dopo un rinvio sbagliato di Gibbs ma il tiro finisce fuori ma vicinissimo al palo con Beni che sembrava battuto
43’ incredibile occasione per il Portorecanati con Papa che conquista palla in area piccola e tira a botta sicura ma colpisce la testa del compagno Leonardi che devia sul fondo. DAVVERO INCREDIBILE.
45’ l’arbitro fischia la fine del primo tempo senza neanche un minuto di recupero.

AZIONI SECONDO TEMPO
3’ PAREGGIO DEL GROTTAMMARE: De Cesare riconquista palla caparbiamente sulla destra e la crossa in mezzo per Mastrojanni che la serve a Iachini che liberissimo insacca alle spalle di Palmieri che nulla può : 1-1
6’ clamorosa occasione per il Grottammare con Mastrojanni che tira, Palmieri smanaccia, si avventa sul pallone Calvaresi che a porta vuota manda incredibilmente alto
7’ ancora Grottammare con Iachini che serve Mastrojanni che in scivolata manda alto
10’ Gibbs su punizione manda al lato
14’ IL PORTORECANATI SI RIPORTA IN VANTAGGIO: Cento si ritrova solissimo in area la passa in mezzo a Filippetti che a porta vuota insacca l’1-2
17’ Papa tira dal limite e mira all’angolino ma Ripa la tocca e la manda in corner
19’ cross dalla sinistra di De Cesare con Mastrojanni che ci prova in acrobazia ma manda la palla fuori
21’ Garcia si ritrova solissimo e tira ma sbaglia
22’ Iachini serve Mastrojanni che davanti a Palmieri sbaglia clamorosamente il tiro
26’ TRIS DEL PORTORECANATI: assist di Filippetti per Papa che davanti a Ripa non sbaglia, firmando la sua personale doppietta : 1-3
38’ Iachini si ritrova solissimo davanti a Palmieri, lo aggira ma tira sull’esterno della rete
41’ ancora Iachini ci prova ma Palmieri blocca a terra.
48’ punizione dal limite di De Cesare con Palmieri che blocca in due tempi.
49′ dopo quattro minuti l’arbitro fischia la fine della gara e del campionato.

Statistiche GROTTAMMARE:
Vittorie: 11 (Con Trodica, Cagliese, Tolentino, Elpidiense Cascinare, Portorecanati, di nuovo col Trodica, poi con Monturanese, di nuovo con Cagliese e Tolentino, poi con Pagliare e di nuovo con l’Elpidiense)
Pareggi: 8 (Con Monturanese, Corridonia, Castelfidardo. Folgore Falerone Montegranaro, di nuovo col Corridonia, poi con Vismara, Vigor Senigallia e Montegiorgio) .
Sconfitte: 15 (Con Castelfidardo, Urbania, Folgore Falerone, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Forsempronese, Vismara, Vigor Senigallia, Samb, Pagliare, Montegiorgio , di nuovo con Urbania, Biagio Nazzaro, Forsempronese e Samb poi con Portorecanati).
Gol fatti: 32 (16 in casa e 16 in trasferta) con 10 diversi marcatori: Alessandrini (2), Berardini (1), Matteo Calvaresi (1), De Cesare (4), Ferrara (3), Dion Gibbs (1), Iachini (7 di cui 1 su rigore), Lombardo (1), Mastrojanni (7 di cui 1 su rigore) e Monaco di Monaco (4 di cui 1 su rigore; poi passato alla Folgore Falerone). Ai 10 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Marconi (Castelfidardo) .
Gol subiti: 40 (25 in casa e 15 fuori).
Differenza reti: -8 (32-40)
Capocannonieri: Jari Iachini e Saverio Mastrojanni con 7 gol (di cui 1 a testa su rigore) ciascuno.
Punti interni: 17 (su 17 gare in casa): 5 successi, 2 pareggi e 10 ko interni.
Punti esterni:24 (su 17 gare in trasferta): 6 successi, 6 pari e 5 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 6 (Berardini, Dion Gibbs, Francesco La Grassa, Monaco di Monaco, Quintili e Ripa)
Ammonizioni: 85.
Media inglese: -27

Statistiche PORTORECANATI:
Serie Positiva conclusiva: 2 successi consecutivi.
Vittorie: 14 (Con Biagio Nazzaro, Vigor Senigallia, Forsempronese, Elpidiense Cascinare, Montegiorgio, Urbania, Cagliese, Tolentino, Pagliare, di nuovo col Montegiorgio, poi con Folgore Falerone, Monturanese, di nuovo col Tolentino e poi col Grottammare)
Pareggi: 8 (Con Corridonia, Vismara, Folgore Falerone Montegranaro, Monturanese, Vigor Senigallia, Forsempronese, di nuovo col Vismara e poi con Elpidiense)
Sconfitte: 12 (Con Pagliare, Samb, Castelfidardo, Trodica, Grottammare, Corridonia, Biagio Nazzaro Chiaravalle, di nuovo con Samb, Castelfidardo e Trodica, poi con Urbania e Cagliese).
Gol fatti: 54 (28 in casa e 26 in trasferta) con 16 diversi marcatori: Caporaletti (4), Stefano Cento (3), Filippetti (1), Martin Leopoldo Garcia (5), Davide Gasparini (1), Emanuele Gasparini (2), Giovagnoli (1), Leonardi (5), Marcelletti (3), Emanuele Pandolfi (16), Papa (3 di cui 1 su rigore), Pericolo (1) , Rombini (1), Elia Santoni (3), Michele Santoni (1) e Strano (3, di cui 2 su rigore). Ai 16 diversi marcatori arancio-neri va aggiunta l’autorete di Meschini (Trodica).
Gol subiti: 45 (16 in casa e 29 in trasferta).
Differenza reti: +9 (54-45).
Capocannoniere: Emanuele Pandolfi con 16 gol all’attivo.
Punti interni: 30 (su 17 gare casalinghe) : 9 successi, 3 pareggi e 5 ko interni.
Punti esterni: 20 (su 17 gare in trasferta): 5 successi, 5 pareggi e 7 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 8.
Ammonizioni: 75.
Media inglese:-18.
Il Portorecanati è una squadra dell’omonimo comune in provincia di Macerata. Neopromossa in Eccellenza (dove è approdata per la 1a volta nella sua storia) avendo vinto i Play Off del Girone B di Promozione Marche battendo in finale il Trodica per 4-2, dopo essere giunto 2° a pari punti con la Folgore Falerone nella Regular Season.
Sempre la scorsa stagione ha vinto anche la Coppa Italia di Promozione (Marche) battendo in finale la Falconarese. Mentre ha perso la finale Intergirone (contro la seconda classificata del Girone A dove non si sono disputati visto ampi distacchi i Play Off) 4-1 con il Vismara.
In questo campionato, la formazione di Matteo Possanzini (confermato) ha chiuso 9a con 50 punti in 34 giornate frutto di 14 successi (2-1 interno con la Biagio Nazzaro alla 2a giornata ,0-2 a Senigallia alla 3a, 5-0 interno con la Forsempronese alla 4a , 1-2 a Cascinare alla 7a, 2-1 interno col Montegiorgio alla 9a, 3-0 sempre interno con l’Urbania alla 13a, 2-1 interno con la Cagliese alla 15a, 2-3 a Tolentino alla 16a, 1-0 interno col Pagliare alla 22a, 0-2 a Montegiorgio alla 26a, 2-1 interno con la Folgore Falerone alla 27a, 5-0 sempre interno stavolta con la Monturanese alla 31a, 2-1 ancora interno stavolta col Tolentino alla 33a ed 1-3 a Grottammare alla 34a), 8 pareggi (0-0 a Corridonia alla 1a Giornata, altro 0-0 stavolta interno col Vismara alla 6a, 3-3 a Montegranaro alla 10a, altro 3-3 esterno stavolta a Monte Urano alla 14a, 1-1 interno con la Vigor Senigallia alla 20a, 0-0 a Fossombrone alla 21a, 1-1 sul campo del Vismara alla 23a ed altro 1-1 stavolta interno con l’Elpidiense) e 12 ko (4-3 a Pagliare alla 5a giornata, 0-2 interno con la Samb sul neutro di Grottammare all’8a, 0-1 sempre interno col Castelfidardo all’11a, 2-1 sul campo del Trodica alla 12a , 0-1 interno col Grottammmare alla 17a, 0-2 sempre interno stavolta col Corridonia alla 18a, 2-1 a Chiaravalle alla 19a, 3-0 a San Benedetto del Tronto alla 25a, 1-0 a Castelfidardo alla 28a, 2-3 interno col Trodica alla 29a, 3-0 ad Urbania alla 30a e 3-2 a Cagli alla 32a).
In Coppa Italia la squadra arancio-nero è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 4 con 3 punti , frutto di un successo: 3-2 (14′Strano su rigore, 54′ Bartolucci [T] , 56′ Ramadori [T], 72′ Michele Santoni, 78 Garcia) interno col Trodica ed un ko: 3-1 (29′ Ludovisi , 32′ e 40′ Ivan D’Angelo , 69′ Pandolfi [P] su rigore) sul campo della Folgore Falerone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 214 volte, 1 oggi)