MASSIGNANO – A Massignano è tempo di tirar le somme dopo dieci anni di amministrazione Marino Mecozzi. L’ultimo consiglio comunale, del 29 aprile 2014, nel corso del quale è stato approvato il rendiconto di gestione esercizio 2013, porta ottime notizie per i cittadini massignanesi. L’avanzo di amministrazione è, infatti, di 158.962,77 euro.

Il risultato di Amministrazione è così suddiviso: fondi vincolati 3.757,80 euro, fondi per finanziamento di spese in conto capitale 68.250,43 euro, fondi non vincolati: 86.954,54 euro, per un totale di 158.962,77 euro.

La delibera di consiglio è scaricabile dal sito del comune di Massignano www.comune.massignano.ap.it

Il sindaco Mecozzi dichiara: “Sono davvero felice di chiudere questi dieci anni di lavoro con un simile risultato. In questa decade, insieme a tutta l’Amministrazione Comunale e ai nostri funzionari, siamo riusciti a portare servizi inimmaginabili fino a poco tempo fa per Massignano. Non mi dilungherò sui risultati conseguiti, ai quali daremo presto il giusto risalto in un consuntivo, ma voglio soltanto dire che pochi Comuni sono capaci di coniugare la crescita e il decoro di un territorio con la salvaguardia dei conti comunali. Sono davvero felice di chiudere così questa bellissima esperienza alla guida del mio Paese. Voglio ringraziare in particolare i miei assessori e consiglieri, che sono stati eccezionali in questi anni insieme e senza i quali nulla avrei potuto. Il nostro gruppo ha deciso di proseguire questa avventura amministrativa, con una nuova e giovanissima guida. Se i cittadini decideranno di premiarci ancora, continueremo a lavorare con la stessa passione di questi anni e seguendo la stessa linea amministrativa: crescita e conti in ordine”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)