SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’amministrazione comunale ha deciso di intitolare il Centro Giovani comunale, il servizio ospitato nell’ex casa colonica di via Tedeschi, a Giacomo Antonini.

Giacomo Antonini, scomparso un anno fa all’età di 35 anni, è stato il “fulcro” del CentroGiovani, fucina d’idee e progetti che hanno coinvolto centinaia di giovani sambenedettesi e del territorio. Le sue capacità di aggregazione e le sue riconosciute competenze musicali hanno portato un sempre maggiore numero di giovani a frequentare il Centro. Giacomo Antonini è stato il promotore dell’apertura della sala prove per band musicali ed ha collaborato fattivamente con l’Amministrazione Comunale e con le varie realtà associative cittadine favorendo sinergie vincenti tra i diversi soggetti.

Per iniziativa dell’Assessorato alle politiche giovanili, domenica 4 maggio, a un anno esatto dalla morte, si svolgerà la cerimonia d’intitolazione della struttura di via Tedeschi con un ricco programma di eventi. L’apertura sarà affidata a Piergiorgio Curzi, amico e compagno di esperienze musicali, che eseguirà una canzone scritta in occasione della scomparsa di Giacomo e che è anche la sigla di chiusura del documentario a lui dedicato, “L’Atleta”, presentato nella seconda edizione di “Doc Si Gira”. Il momento sarà curato da Nicola Grilli e Teresa Morelli.

Dopo l’intervento delle autorità, ci sarà la scopertura della targa con sottofondo la canzone “Lulup” scritta da Giacomo Antonini e Tonino Coccia, presentata alla Biennale delle Arti e già presente nell’album “Autocombustione” degli Ubik del 2000.

A seguire, saranno ripercorsi i progetti musicali di Giacomo nella musica delle tre band che l’hanno visto coinvolto, ovvero Ubik, Pio & Pio e Grooviera, tornate a riunirsi per l’occasione. Nella formazione Ubik suoneranno Alberto Angelini (batteria), Nicola Grilli (basso), Tonino Coccia (chitarra), Maria Falaschetti e Matteo Puzzo (voce). Nella formazione Pio&Pio si esibiranno Alberto Angelini (batteria), Nicola Grilli (basso), Francesco Anzivino (chitarra), Matteo Puzzo (voce). Della formazione “Grooviera” faranno parte Alberto Angelini (batteria), Nicola Grilli (basso), Francesco Anzivino e Tonino Coccia (chitarra), Alessandro Tordini (voce).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 541 volte, 1 oggi)