SAN BENEDETTO DEL TRONTO – David Sassoli incontra i concessionari di spiaggia. L’europarlamentare, ricandidato tra le fila del Partito Democratico in vista delle elezioni del 25 maggio, sarà a San Benedetto venerdì 2 maggio, dove si confronterà con gli operatori degli stabilimenti balneari alle 12, presso lo chalet ‘Da Federico’.

Si discuterà principalmente di direttiva Bolkestein, dal momento che dal 31 dicembre 2015 tutte le concessioni demaniali riguardanti i 28 mila stabilimenti balneari, nonché i 2.500 camping, potrebbero andare a gara d’appalto, con tutti i rischi occupazionali connessi.

Nei mesi scorsi, l’Itb ha posto sul tavolo diverse proposte che riguardano la sdemanializzazione delle aree sulle quali insistono le strutture turistico balneari, con il previsto riconoscimento delle aree di posa ombrelloni quale pertinenza dello stabilimento balneare ed un ipotetico diritto di superficie come previsto dalla legge 167 applicata all’edilizia popolare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 526 volte, 1 oggi)