MARTINSICURO – Anche Villa Rosa avrà a disposizione nuovi fondi per combattere il fenomeno dell’erosione costiera. 500 mila euro, provenienti da un delibera di riprogrammazione regionale delle risorse ex Pain (programmi attuativi interregionali) turismo, serviranno per ridare nuova spiaggia alla parte sud del litorale della frazione truentina, fortemente provato da anni di mareggiate.

“Nel corso della Giunta regionale del 29 aprile 2014 – si legge in una nota a firma dell’amministrazione comunale di Martinsicuro – è stato approvato un provvedimento che inserisce nella programmazione Par Fas 2007/2013 alcuni importanti interventi finanziati con la delibera Cipe n. 79/2012 (fondi ex Pain). Per quanto riguarda il Comune di Martinsicuro, come preannunciato alcuni mesi fa dagli Assessori Regionali competenti, si prevede un contributo di 500.000 Euro destinato a finanziare interventi di protezione della costa e ripascimento nella zona di Villa Rosa Sud tra la foce del torrente Vibrata e l’ultimo pennello realizzato a suo tempo sempre con fondi Cipe.

Riteniamo doveroso ringraziare la Regione Abruzzo per aver tenuto fede agli impegni assunti verso questa Amministrazione, in considerazione dell’importanza legata alla necessità di contenere l’erosione in quel tratto di arenile. Un provvedimento fondamentale per la tenuta ed il rilancio delle attività turistiche nella nostra città.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)