ACQUAVIVA PICENA – Anche Acquaviva si prepara alla Festa della Liberazione. Il 24 aprile alle 10 ci sarà, presso Piazza San Nicolò, il raduno e il corteo verso la casa di Mariano Vulpiani.

Alle 10.30 avverrà l’apposizione della corona sulla lapide che ricorda il martire e sarà compiuta una breve commemorazione.

Alle 11 presso la Sala Convegni in via Boreale ci sarà il saluto da parte delle autorità, “I ricordi del nonno” da parte del professore Mariano Vulpiani (nipote del martire) e le riflessioni sul 25 aprile del professor Bonelli e dello storico Gabriele Cavezzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 309 volte, 1 oggi)