Che lavoro svolgi all’ interno della Redazione di Riviera Oggi?
“Svolgo principalmente due mansioni: la giornalista, ma anche la pubblicitaria”.

Cosa significa fare la pubblicitaria?
“Significa occuparsi degli spazi pubblicitari all’interno del giornale. Il giornale vive grazie alla pubblicità, io propongo alle persone di promuovere la propria azienda sul mio giornale. I soldi che ricaviamo dalla vendita degli spazi pubblicitari e dei giornali li utilizziamo per stampare il giornale e per pagare i nostri collaboratori”.

Da quanti anni fai questo lavoro?
“Ho iniziato a collaborare attivamente a circa 20 anni. Mio padre è il direttore di Riviera Oggi e da bambina mi dilettavo con la macchina da scrivere e provavo a digitare testi al computer. Inoltre quando ero piccola come voi aiutavo mio padre a fare il giornale “ Espresso Rosso Blu “ (un giornale sulle partite della Sambenedettese), lo aiutavo dettandogli i risultati delle partite locali, che leggevo al televideo”.


Da piccola volevi già fare la giornalista/pubblicitaria?

“Da piccola volevo fare la scrittrice: mi inventavo delle storie che scrivevo sul diario di scuola e amavo scrivere sul mio diario segreto”.


Sei stata costretta da tuo padre a fare la giornalista oppure l’hai deciso tu?

“No, non mi ha costretta ma mi ha invitato più volte a lavorare con lui”.


Ti piace di più fare la pubblicitaria o la giornalista?

“Mi piace fare entrambe le cose, così non mi annoio mai. Fare questi lavori mi consente di conoscere tante persone ed imparare cose nuove”.


Nella tua carriera da giornalista hai incontrato qualche personaggio famoso?

“Molti personaggi famosi a livello locale, ma spesso le persone più stimolanti che ho incontrato sono dei bambini, come voi, incontrati nelle scuole”.

Il servizio è stato realizzato durante il corso di giornalismo “Piccoli Reporter”, progetto sponsorizzato da Piceno Gas Vendita.

(Nella foto Maria Cristina Perotti con i ragazzi della quinta B)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 238 volte, 1 oggi)