SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Ritorna il grande raduno dei giovani registi internazionali, nell’ambito della 21 edizione del premio “Libero Bizzarri”.

CinemadaMare si svolgerà dal 25 giugno al 7 settembre 2014, mentre a San Benedetto arriverà dal 21 al 26 luglio. Si tratta dil un film festival itinerante che si svolge tramite un tour di 74 giorni che attraversa otto regioni italiane, con la parte conclusiva che coincide con la Mostra del Cinema di Venezia, dove i giovani partecipanti svolgono le loro attività al Lido di Venezia.

Circa 100 giovani filmaker (registi, attori, tecnici, sceneggiatori e produttori) provenienti da più di 35 paesi, per la seconda volta, arriveranno a San Benedetto, unica tappa marchigiana del raduno.

“L’esperienza artistica e culturale della scorsa estate, andava necessariamente ripetuta – dice la presidente della Fondazione Bizzarri Maria Pia Silla -la grande produttività cinematografica dei ragazzi giunti a San Benedetto e l’entusiasmo di tutta la carovana di CinemadaMare ci indicano che i nostri progetti rappresentano il giusto volano per le aspirazioni, ambizioni dei nostri ragazzi e il radicarsi delle stesse sempre più nel territorio nazionale”.

Anche quest’anno ci sarà la collaborazione con la ditta Sunsharing srl proprietaria del network Picenopass.it, che distribuirà come fatto nell’anno passato sia la guida cartacea sia l’App mobile, per ognuno dei filmaker di CinemadaMare in modo di aiutarli nella scoperta del territorio e di poter far osservare grazie ad un terzo occhio, le bellezze del nostro territorio che il  più delle volte passano inosservate.

Infine c’è stato sempre da parte di Maria Pia Silla l’appello a mettersi in contatto con “Libero Bizzarri” per aiutare i giovani registi e collaboratori a cercare delle situazioni interessanti per la creazione di documentari.

CinemadaMare a San Benedetto del Tronto si realizza anche grazie allacollaborazione con la scuola Moretti di San Benedetto del Tronto. Infatti i 100 filmakers per il secondo anno saranno ospitati nella scuola. La Dirigente scolastica Giuseppina Carosi, nel corso della conferenza stampa, ha evidenziato con grande efficacia la positività  e l’importanza per la comunità scolastica e per la città della presenza di giovani provenienti da tutto il mondo. La professoressa Carosi e il Direttore di CinemadaMare Franco Rina hanno annunciato che un gruppo dei ragazzi delle medie dell’Isc Nord saranno affiancati durante la settimana di CinemadaMare in un’ azione di formazione dai filmakers di CinemadaMare. Lo stesso Franco Rina coordinerà la loro esperienza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 509 volte, 1 oggi)