GROTTAMMARE – Un mix di leggenda e realtà anima l’ultimo racconto ad alta voce in programma il 5 aprile, per il ciclo di letture animate per bambini “C’era una volta Grottammare”.

L’autore delle fiabe Andrea Persiani e la sorella Cristina, rispettivamente voce e animatrice degli appuntamenti, incontreranno i bambini nella Sala Ragazzi della Biblioteca comunale “Rivosecchi”, alle ore 16.30. La storia s’intitola “Il mantello di San Martino” ed è un originale componimento in cui fiabe della tradizione classica si uniscono alle leggende, ai luoghi e alle tradizioni cittadine: la strega del Torrione, il palazzo dell’orologio e l’antica fiera di San Martino sono, infatti, i cardini del tessuto narrativo dell’ultimo di sette racconti, per i quali si annuncia la pubblicazione.

“Una bellissima stagione quella di quest’anno delle letture animante – commenta il sindaco con delega alla Formazione e ai Talenti, Enrico Piergallini – Originalissima poiché le fiabe riguardano la storia e i personaggi di Grottammare. Un patrimonio che va conservato ed è per questo che il Comune sosterrà l’autore nella pubblicazione di un libro che possa essere letto dai bambini e dai genitori”.

“C’era una volta… Grottammare” è la prima rassegna di letture animate a proporre a un pubblico giovanissimo l’accattivante miscela tra fatti reali e fatti leggendari, tra personaggi in carne ed ossa e quelli frutto della fantasia del giovane grottammarese Andrea Persiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)