SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mistero in Riviera. Nella mattinata del 4 aprile è stato individuato nelle acque del mare il corpo di un uomo. Precisamente nei pressi della spiaggia adiacente al molo peschereccio, vicino alla vasca di colmata. Il cadavere, trascinato a riva dalla corrente, è sotto accertamento delle forze dell’ordine che stanno cercando di scoprirne l’identità.

AGGIORNAMENTO ORE 10 Il corpo ritrovato in mare appartiene a L. D. S., 66 anni residente a Spinetoli. I familiari avevano denunciato, il 3 aprile, la scomparsa dell’uomo che non era rientrato a casa. Gli inquirenti sono ora al lavoro per ricostruire, con esattezza, la dinamica della morte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.271 volte, 1 oggi)