MARTINSICURO – Via libera della Giunta regionale al finanziamento di 1,6 milioni di euro in favore dei Comuni Tortoreto, Alba Adriatica, Martinsicuro, Giulianova e Montesilvano nell’ambito del progetto Bike to Coast, la pista ciclabile d’Abruzzo che unirà tutta la costa adriatica regionale da Martinsicuro a San Salvo.

Gli interventi, secondo quanto stabilito dalla Giunta regionale nella delibera presentata dall’assessore al Turismo Mauro Di Dalmazio, sono destinati al ripristino, collegamento, completamento e valorizzazione dei tratti di pista ciclabile all’interno dei comuni interessati al finanziamento. Si tratta, in sostanza, di azioni di miglioramento del tracciato già esistente che rientra nel progetto generale della Regione Abruzzo. A Martinsicuro arriveranno circa 440mila euro.

“Quella che da tanti anni era solo un’idea, per molti un sogno – commenta l‘assessore regionale al Turismo, Mauro Di Dalmazio – è diventato un progetto realmente finanziato che sta concretamente prendendo forma. Relativamente al progetto nel tratto teramano, la prossima settimana è inoltre previsto un incontro con la Provincia e con i Comuni di Roseto, Pineto e Silvi per l’avvio della gara d’appalto”.

“La soddisfazione è enorme – conclude Di Dalmazio – perché siamo consapevoli, per tutte le attenzioni che già sta suscitando in Italia e all’estero, che questa realizzazione rappresenterà una opportunità incredibile per lo sviluppo dell’Abruzzo.

“Sono felice di comunicare ai cittadini di Martinsicuro – dice il consigliere provinciale, Massimo Vagnoni – l’avvenuta assegnazione al nostro Comune di risorse finanziarie di circa 440mila euro.

Si tratta di un risultato importantissimo per Martinsicuro che giunge alla fine di una lunga e laboriosa attività di programmazione portata avanti negli anni scorsi e che ha visto riconosciuta dalla Regione Abruzzo la valenza della proposta progettuale, presentata attraverso la Provincia di Teramo, e degli obiettivi da raggiungere attraverso la valorizzazione turistica della pista ciclo pedonale.

Il finanziamento consentirà, dopo anni di attesa, di avviare una riqualificazione del nostro lungomare attraverso la previsione di adeguati percorsi ciclopedonali e valorizzazione di tratti esistenti, con un sensibile miglioramento dell’appeal turistico della nostra città.

Sono orgoglioso di poter concludere la mia esperienza quinquennale, quale amministratore della Provincia di Teramo eletto dai miei cittadini, mettendo a disposizione del Comune risorse importantissime per lo sviluppo turistico della nostra località.

Tali risorse, unitamente a quelle del Progetto Via Vai-Bike Sharing, in via di definizione anch’esso, metteranno il nostro Comune nelle condizioni di poter investire finalmente in un settore, quello della mobilità sostenibile, che costituisce un forte attrattore turistico.

In questi anni la programmazione di percorsi ciclopedonali adeguati è stata ritenuta strategica per migliorare la viabilità del nostro territorio e rendere quindi più attrattivo il nostro lungomare. Oggi raccogliamo il risultato di questo lavoro.

Per tutto questo un ringraziamento doveroso va alla Regione Abruzzo ed in particolar modo all’assessore al Turismo Mauro Di Dalmazio che si è fatto portatore anche delle istanze di Martinsicuro nella programmazione dei fondi per la realizzazione del Progetto “Bike To Coast”.

Nei prossimi giorni mi farò promotore di un incontro con l’Amministrazione comunale al fine di verificare termini e modalità di utilizzo delle risorse messe a disposizione affinchè la scelta venga condivisa con tutta la città”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.081 volte, 1 oggi)