GROTTAMMARE – Brutto episodio di criminalità locale. Nella mattinata del primo aprile un ragazzo, nei pressi delle poste centrali di Grottammare, ha scippato un’anziana trascinandola rovinosamente a terra. È scappato con la borsetta della signora, convinto che avesse ritirato una proficua pensione. Mentre all’interno erano presenti trenta euro e oggetti personali.

Grazie alla testimonianza di alcuni passanti i carabinieri hanno capito che si trattava di un giovane già noto per reati simili. Sono andati a trovarlo in casa e l’hanno beccato in giardino mentre tentava di sotterrare la borsetta trafugata. È stato immediatamente arrestato e ora si trova ai domiciliari in attesa del processo per direttissima previsto per il 2 aprile.

L’anziana, 82 anni, ha trascorso metà giornata all’ospedale per sottoporsi a tutte le cure del personale medico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.773 volte, 1 oggi)