RIPATRANSONE – I consiglieri comunali Barbara Bassetti e Giuseppe De Renzis hanno inviato una serie d’interrogazioni al sindaco Remo Bruni per il prossimo Consiglio comunale. Chiedono “le ragioni per cui sono stati posti segnali di divieto di sosta e nastri bianchi e rossi sulla circonvallazione cuprense in corrispondenza di Castelli Fiorella a salire (direzione ospedale)”.

Hanno segnalato, dopo aver ricevuto varie lamentele dai cittadini, “la pericolosità delle strade Valtesino sud (dal Ponte Tesino, nuovo mattatoio, fino ai confini della località Santa Maria Goretti, Montebove est e San Gregorio) sollecitando di conoscere i tempi d’intervento da parte dell’amministrazione comunale”.

Inoltre richiedono di “conoscere il percorso amministrativo inerente, la progettazione della realizzazione della nuova pista ciclabile (primo stralcio e secondo stralcio), precisamente dalla prima delibera in ordine cronologico di tutte le fasi iniziando dalla progettazione all’esecuzione dell’opera. In altre parole sono richieste le delibere e numero di riferimento con relativi importi inerenti alla progettazione, le ditte esecutrici, tutti i tecnici intervenuti dalla progettazione fino al collaudo”.

Infine è stata chiesta la costituzione di un ufficio di minoranza per contattare e relazionare sia con i colleghi del gruppo sia con i cittadini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)