dal corso di giornalismo “Piccoli Reporter” realizzato grazie a “Piceno Gas Vendita”

GROTTAMMARE – Amara sconfitta per i biancocelesti grottammaresi, paradiso invece per i rossoblu di San Benedetto. Sabato 29 marzo alle ore 20:30 allo stadio comunale Pirani di Grottammare si è svolto il derby del campionato di Eccellenza Marche tra il Grottammare e la Sambenedettese Calcio, terminato con una sconfitta per i padroni di casa, con il risultato di 0-1.

Il gol decisivo è stato realizzato dall’attaccante Baldinini al 29′ del primo tempo a seguito di una mischia dentro l’area di rigore: la vittoria è valsa alla Samb non solo la conquista dei tre punti ma anche quella del campionato.

La partita, anche se non spettacolare, ha divertito i duemila spettatori che dagli spalti gremiti hanno animato l’incontro durante tutti i 90 minuti con cori, bandiere e fumogeni.

Emozioni comunque nella fase finale: prima non è stato concesso al Grottammare un rigore apparso netto per un fallo di Seye Mame su De Cesare, poi al 94′ ancora brividi per i padroni di casa con un palo clamoroso colpito dal rossoblu Galli, autore di un pregevole pallonetto da fuori area.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 808 volte, 1 oggi)