CIVITANOVA MARCHE – Nell’annuale torneo interregionale Marche-Umbria, riservato ai pugili Senior di tutte le categorie di peso, l’Accademia Pugilistica 1923 di San Benedetto del Tronto, sotto la guida del Tecnico Luigi Cava, è stata chiamata a rappresentare il Piceno con i propri pugili delle categorie pesi Medi (75 Kg), pesi Mediomassimi (81 Kg) e pesi Massimi (91 Kg).

Il 23 marzo si è tenuta a Civitanova Marche la prima manche del torneo con la brillante affermazione dell’ottimo Christian Camaioni che, nei quarti di finale della categoria 81 kg, si è imposto sul rappresentante dell’Umbria appartenente alla società Boxe Foligno ottenendo con pieno merito il passaggio alle semifinali.

In una bella cornice di pubblico (circa 500 spettatori, dei quali una trentina a seguito del sambenedettese), hanno incrociato i guantoni i migliori pugili Senior da zero a tre match disputati, dando vita a un pomeriggio di grande boxe con dieci incontri entusiasmanti nelle categorie 69 Kg, 81 Kg e + 81 Kg.

Tra due settimane, a Fermo, oltre all’attesa semifinale di Camaioni, saliranno sul ring anche i pugili delle categorie 75 Kg e 91 Kg in forza all’Accademia Pugilistica 1923.

Grande soddisfazione per gli insegnanti dell’Accademia Pugilistica 1923 Luigi Cava e Stefano Ciabattoni che stanno costruendo un Boxing Team di tutto rispetto.

Su www.accademiapugilistica.it , sito ufficiale dell’Accademia Pugilistica 1923, tutti gli appassionati di boxe potranno trovare gli aggiornamenti e le foto dell’evento.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 734 volte, 1 oggi)