MARTINSICURO – Lo spaccio avveniva nelle campagne di Colonnella e lo stupefacente veniva tenuto nascosto accuratamente tra le piante e tirato fuori solo al momento dello scambio.

E’ questo lo stratagemma usato da Khalil Ghezail, un tunisino di 35 anni residente a Mazzara del Vallo. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Colonnella che da qualche tempo stavano seguendo i suoi movimenti.

Nei giorni scorsi, infatti, in caserma erano giunte diverse segnalazioni da parte di residenti che avevano notato un via vai di persone di colore tra le campagne. I militari si sono così appostati riuscendo a bloccare il tunisino mentre cedeva una dose di eroina ad un tossicodipente di Bellante. Lo stupefacente era tenuto nascosto all’interno di un tronco di ulivo dove sono stati rinvenuti circa 5 grammi di eroina.

Ghezail è stato così arrestato per spaccio e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 397 volte, 1 oggi)