SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due ore di sciopero nella giornata di mercoledì 19 marzo. Lo annunciano i lavoratori della Roland, pronti a protestare dalle 10.30 alle 12.30 davanti all’ingresso principale della ditta.

La casa madre giapponese ha deciso di chiudere la Roland di Acquaviva il prossimo 31 marzo marzo. Saranno 150 i dipendenti che perderanno il posto di lavoro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 692 volte, 1 oggi)