SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La scelta del plesso Miscia-Manzoni ci riempie di grande soddisfazione”. A parlare è Antonio Pompili, presidente del quartiere San Filippo Neri che ringrazia l’amministrazione comunale per aver considerato le due scuole di Via Ferri una priorità in un’ottima di ristrutturazione e messa in sicurezza.

“Nonostante le ingiuste gogne mediatiche e le falsità perpetrate in questo ultimo anno, i vertici del Comitato hanno continuato, in un silenzio avvolto da tanta amarezza e da tanta solitudine, a sottoporre alle amministrazioni competenti le esigenze e le problematiche di questo quartiere. In particolare non ci siamo mai stancati di sottoporre all’attenzione la necessità di riqualificare i due edifici. Non sappiamo se ce l’abbiamo veramente fatta, se veramente le nostre richieste si trasformeranno in realtà. Queste parole non mirano a sollevare un polverone di grazie, cosa per altro che nessuno di noi si mai aspettato per tutto ciò che abbiamo fatto in questi anni, tuttavia vogliono solo esprimere la nostra più profonda soddisfazione nella speranza di sentirci meno soli”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)