CELATO: faccio i miei complimenti al collega Zuccheri che è molto giovane ed è stato bravo nel primo tempo, ha compiuto all’inizio una parata difficile. D’altra parte non è facile occupare quel ruolo a San Benedetto. Sul raddoppio di Padovani la colpa è solamente mia. Sono uscito male, mentre sul gol annullato a Piccioni penso che l’arbitro abbia fischiato fuorigoco. io sono di Rimini e andavo in curva a vedere gli epici incontri con la Samb in serie C. Mi ha fatto molto paicere rivedere i tifosi rossoblu sempre correttissimi.

PICCIONI: Oggi anche l’Urbania ha fatto contro di noi la partita della vita, tuttavia abbiamo avuto lo stesso molte occasioni per vincere. Sul gol che il direttore di gara mi ha annullato siano caduti sia io che il mio avversario quindi il gol era valido, ma ancora più ingiusta mi è apparsa l’ammonizione comminata.

CELLINI (presidente comitato regionale Marche) per Urbania, che è la mia città, oggi è stata una festa, l’obiettivo della squadra durantina è quella di conservare la categoria e di valorizzare i giovani. Il pareggio è giusto, la Samb non c’entra niente con questa categoria, per me è stata la terza volta che mi sono ritrovato, a causa di altrettanti fallimenti i rossoblu in questa categoria. Ma in questa stagione non ci sono stati grossi problemi: abbiamo lavorato molto con la diplomazia e grazie anche ai contatti con la questura non vi sono stati grossi problemi. Certamente ha influito anche il grosso distacco che la Samb ha inferto agli avversari perché, se questa partita si fosse giocata all’inizio, quest’impianto non sarebbe stato in grado di ospitare un grosso numero di tifosi ospiti. La più grossa difficoltà l’ho incontrata comunque quattro anni fa quando dovetti formare un girone a venti squadre in cui erano erano rappresentati tutti i capoluoghi di provincia tranne Ascoli e necessariamente ci furono molti turni infrasettimanali.

BALDININI: Meritavamo di vincere per le grandi occasioni avute nel secondo tempo ma Celato è stato bravo come d’altra parte anche Braccioni che ha realizzato un eurogol su punizione. Peccato però che il fallo fosse completamenbte inestistente. In questo finale di campioanto stiamo forse accusando un po’ di stanchezza ma è anche vero che la fortuna non è dalla nostra parte.

ZUCCHERI: la punizione di Braccioni era imparabile, la palla ha compiuto uno strano giro su se stessa, complimenti comunque al capitano dell’Urbania. Anche oggi abbiamo fatto noi la partita, abbiamo avuto 5-6 occasioni ma c’è mancata la giusta cattiveria in zona gol.

PADOVANI: Nonn dovevo giocare per un trauma distorsivo alla caviglia poi ho provato prima della gara e con il mister abbiamo deciso che potevo scendere in campo dal primo minuto. Bene nel primo tempo ma nella ripresa dovevo essere un po’ più egoista, in alcune occasioni, invece di concludere, ho servito i miei compagni, purtroppo dobbiamo aspettare ancora per festeggiare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 533 volte, 1 oggi)