TABELLINO DI GROTTAMMARE-VISMARA 1-1
GROTTAMMARE: Ripa, Lombardo (77’Camilli), Pergolizzi, Matteo Calvaresi (95)-(92′ Quintili 94), Dion Gibbs, De Palma, Alessandrini (97)-(67’Giallonardo 96), Berardini, Mastrojanni, De Cesare e Iachini. A disposizione: Beni, Egidi (96), Spinelli (94) e Matteo Cameli (95). Allenatore: Luigi Zaini.
VISMARA: Gerbino, Biagini, Meglio (63’Pini), Emiliano Bartoli, Bellucci, Gentili, Tebaldi (84’Vaierani), Velija, Federico Rossini (63’Liera), Cabello e Zonghetti. A disposizione: Mumuni, Giacomo Ruggeri, Rappa e Lucio Mancini. Allenatore: Massimo Scardovi.
Arbitro: Simone Pistarelli di Fermo coadiuvato dagli Assistenti: Alessandro Quinzi, anch’esso di Fermo e Giacomo Caporaletti di Macerata.
Reti: 1′ Zonghetti (V), 15’Iachini (G).
Ammoniti: Lombardo (G), De Cesare (G), De Palma (G) e Pini (V).
Angoli: 6-3 .
Recuperi: 1’+5′.
Spettatori: 100 circa.
Curiosità: All’andata al Comunale di Montecchio (Pesaro-Urbino) è finita 1-0 (65′Cabello. Al 14′ espulso per fallo da ultimo uomo il portiere del Grottammare Ripa) per il Vismara.

GROTTAMMARE-Torna a far punti in casa il Grottammare (al 2° 1-1 consecutivo dopo quello di Corridonia) dopo i due precedenti ko. Con il Vismara (al 6° risultato utile consecutivo, il 5° pareggio nelle ultime 6 partite) finisce 1-1 con reti tutte nel primo quarto d’ora. Dopo un giro di lancette arriva il vantaggio ospite ad opera di Zonghetti (all’11° centro stagionale) che sfrutta un passaggio filtrante di Cabello e trafigge Ripa.

Al 15′ pareggio di Jari Iachini (al 5° centro stagionale con la maglia del Grottammare, l’8° complessivo in questo campionato considerando i 3 gol che aveva realizzato con la maglia del Pagliare) che scarica in rete di destro dopo una respinta della difesa avversaria. Nella ripresa grande occasione biancoceleste per passare in vantaggio ma il colpo di testa di Mastrojanni finisce sulla traversa. Un buon pari in attesa della prossima sfida contro la Vigor Senigallia

AZIONI PRIMO TEMPO
1’ punizione dal limite di Cabello che sbatte sulla barriera la palla ritorna a Cabello che lancia Zonghetti che scatta sul filo del fuorigioco e batte Ripa con un rasoterra preciso: 0-1.
8’ De Cesare conquista palla al limite e tira di controbalzo ma la sfera finisce fuori di pochissimo con Gerbino nettamente sorpreso
15’ punizione dal limite di De Cesare, la palla sembra indirizzata verso il sette ma Gerbino respinge poi si avventa Alessandrini che manda fuori colpendo di esterno De Cesare dalla destra, deviazione di un difensore e la palla giunge a Iachini che di destro scarica dentro. 1-1.
27’ azione dubbia nell’area del Vismara con Iachini che tira una bomba la quale viene respinta con una mano da un difensore. Per l’arbitro è tutto regolare.
32’ corner di Iachini per la testa di Lombardo che spedisce sul fondo 39’ dopo un batti e ribatti ci prova Bartoli ma il pallone è fuori
46’ colpo di testa di Bellucci a botta sicura ma Gibbs salva sulla linea. 46’ dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

AZIONI SECONDO TEMPO
4’ calcio d’angolo di Iachini, colpo di testa di Mastrojanni che colpisce in pieno la traversa
14’ Zonghetti sfugge a De Palma e tira in diagonale ma Ripa si distende e devia in corner
17’ errato retropassaggio di De Cesare che fa partire Zonghetti in contropiede poi l’11 tira debolmente
21’ tiro di esterno di Lombardo che finisce ampiamente alto
36’ Angolo di Cabello che trova sul secondo palo Gentili che indirizza di testa ma clamorosamente manda sul fondo
41’ Iachini riceve palla al limite da Pergolizzi e tira a giro ma il pallone finisce fuori
50’ dopo cinque minuti di recupero finisce il match

Programma della 28a giornata (11a di ritorno) Eccellenza Marche di domenica 16 marzo 2014 ore 15:
Biagio Nazzaro Chiaravalle -Forsempronese
Cagliese-Pagliare
Castelfidardo-Portorecanati
Folgore Falerone Montegranaro -Corridonia (Giocata sabato 15 marzo) 2-1 (21′ e 63’Piergallini, 58’Taglioni [C]. Espulsi entrambi nelle fila della Folgore Falerone: al 45′ Troli per doppia ammonizione ed il tecnico Cuccù per proteste)
Grottammare-Vismara (Giocata sabato 15 marzo) 1-1 (1′ Zonghetti [V], 15’Iachini [G])
Monturanese-Elpidiense (Giocata sabato 15 marzo) 2-3 (5′ e 21′ Simone Raffaeli [M], 36’Bracciotti, 79’Caselli, 86’Riccardo Raffaeli. Espulsi per doppia ammonizione: al 60’Cerretani della Monturanese ed all’89’Cerquozzi dell’Elpidiense)
Trodica-Montegiorgio
Tolentino-Vigor Senigallia
Urbania-Samb sarà diretta dal Signor Filippo Giaccaglia di Jesi coadiuvato dagli assistenti: Riccardo Forconi di Ancona e Mirko Fumarola, anch’esso di Ancona

All’andata al Riviera è finita 3-0 (36′ Baldinini, 54′Tozzi Borsoi, 63′Baldinini) per la Samb. L’ultima volta invece che le due squadre si sono affrontate in campionato al Comunale di Urbania risale alla stagione 2009/10 sempre in Eccellenza e finì 3-4 (7’Brardinoni [U] , 12’Bianchi, 15’Solfi [U] , 41′ autorete di Mengo [U], 49′ Biancucci, 87’Guardiani, 91’Cacciatore) sempre per i rossoblù allora guidati da Palladini.

CLASSIFICA: Samb 72 , Castelfidardo 56, Biagio Nazzaro Chiaravalle 49, Trodica 44, Folgore Falerone Montegranaro 42, Portorecanati e Tolentino 41, Montegiorgio 40, Urbania 39, Vismara 37, Grottammare 33 , Vigor Senigallia 31, Elpidiense Cascinare, Corridonia e Pagliare 29, Forsempronese 27, Monturanese 20, Cagliese 8.

Prossimo turno, 29a giornata (12a di ritorno) Eccellenza Marche di domenica 23 marzo 2014 ore 15:
Corridonia-Biagio Nazzaro (All’andata 0-3)
Elpidiense Cascinare-Castelfidardo (0-1)
Forsempronese-Tolentino (0-2)
Montegiorgio-Folgore Falerone Montegranaro (1-1)
Pagliare-Urbania (1-2)
Portorecanati-Trodica (1-2)
Samb-Monturanese (2-1)
Vigor Senigallia -Grottammare (2-1)
Vismara-Cagliese (2-0)

All’andata al Comunale di Monte Urano è finita 1-2 (5′Tozzi Borsoi su rigore,50′ Padovani, 85′Elia Donzelli [M] su rigore) per la Samb. L’ultima volta invece che le due squadre si sono affrontate in campionato al Riviera risale alla stagione 2000/01 (stagione in cui la Samb ottenne sotto la presidenza di Gaucci e la guida tecnica di Mei la promozione in C2) in Serie D Girone F e finì 1-1.
All’andata al Pirani è finita 1-2 (1′ Pesaresi, 23′Monaco di Monaco [G] su rigore, 73′Pesaresi) per la Vigor Senigallia. La scorsa stagione al Bianchelli di Senigallia finì 1-1 (45′ Guerra [V.S.], 91′ Ludovisi [G])

Statistiche GROTTAMMARE:
Serie positiva in corso: 2 risultati utili consecutivi (entrambi pareggi per 1-1), 2 pari di fila.
Vittorie: 9 (Con Trodica, Cagliese, Tolentino, Elpidiense Cascinare, Portorecanati, di nuovo col Trodica, con Monturanese e poi di nuovo con Cagliese e Tolentino)
Pareggi: 6 (Con Monturanese, Corridonia, Castelfidardo. Folgore Falerone Montegranaro, di nuovo col Corridonia, poi col Vismara) .
Sconfitte: 13 (Con Castelfidardo, Urbania, Folgore Falerone, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Forsempronese, Vismara, Vigor Senigallia, Samb, Pagliare, Montegiorgio e di nuovo con Urbania, Biagio Nazzaro e Forsempronese).
Gol fatti: 27 (12 in casa e 15 in trasferta) con 10 diversi marcatori: Alessandrini (1), Berardini (1), Matteo Calvaresi (1), De Cesare (3), Ferrara (3), Dion Gibbs (1), Iachini (5 di cui 1 su rigore), Lombardo (1), Mastrojanni (6) e Monaco di Monaco (4 di cui 1 su rigore; poi passato alla Folgore Falerone). Ai 10 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Marconi (Castelfidardo) .
Gol subiti: 35 (20 in casa e 15 fuori) .
Differenza reti: -8 (27-35)
Capocannoniere: Saverio Mastrojanni con 6 gol all’attivo.
Punti interni: 14 (su 14 gare in casa): 4 successi, 2 pareggi ed 8 ko interni.
Punti esterni:19 (su 14 gare in trasferta): 5 successi, 4 pari e 5 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 6 (Berardini, Dion Gibbs, Francesco La Grassa, Monaco di Monaco, Quintili e Ripa)
Ammonizioni: 70.
Media inglese: -23

Statistiche VISMARA (Avversario odierno del Grottammare nella 28a giornata):
Serie Positiva in corso: 7 risultati utili consecutivi (un successo e 6 pareggi)
Vittorie: 9 (Con Urbania, Monturanese, Grottammare, Cagliese, Tolentino, Forsempronese, Pagliare, Folgore Falerone e di nuovo con la Monturanese)
Pareggi: 10 (Con Pagliare, Montegiorgio, Portorecanati, Trodica, di nuovo con Montegiorgio e Portorecanati, poi con Castelfidardo, di nuovo con Trodica, poi con Urbania e Grottammare).
Sconfitte: 9 (Con Folgore Falerone Montegranaro, Elpidiense, Samb, Castelfidardo, Biagio Nazzaro, Corridonia, Vigor Senigallia e poi di nuovo con Elpidiense Cascinare e Samb).
Gol fatti: 31 (14 in casa e 17 in trasferta) con 8 diversi marcatori: Emiliano Bartoli (3 di cui 2 su rigore), Bellucci (1) , Biagini (1), Cabello (6 di cui 1 su rigore), Cossa (3-poi passato alla Cagliese), Federico Rossini (5), Tebaldi (1) e Zonghetti (11).
Gol subiti:26 (10 in casa e 16 in trasferta).
Differenza reti: +5 (31-26).
Capocannoniere: Stefano Zonghetti con 11 reti all’attivo.
Punti interni: 19 (su 14 gare casalinghe): 5 successi, 4 pareggi e 5 ko interni .
Punti esterni: 18 (su 14 gare in trasferta): 4 successi, 6 pareggi e 4 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori):4.
Ammonizioni:50 .
Media inglese: -19.
Il Vismara è una squadra dell’omonima frazione di Pesaro , neopromossa in Eccellenza (dove è approdata per la prima volta nella sua storia) dopo essersi classificata seconda la scorsa stagione nel Girone A di Promozione Marche. Vinse anche la finalissima Intergirone (con la vincitrice dei Play Off del Girone B) battendo 4-1 il Portorecanati. Gioca le sue gare interne a Sant’Angelo in Lizzola (Pesaro-Urbino).
La formazione di Massimo Scardovi (confermato), nell’attuale campionato è 10a con 37 punti in 28 partite frutto di 9 successi (3-0 interno con l’Urbania alla 9a Giornata, 0-1 a Monte Urano alla 10a, 1-0 interno col Grottammare all’11a, 0-2 a Cagli alla 12a, 3-1 interno con la Vigor Senigallia alla 14a, 1-0 interno con la Forsempronese alla 17a, 2-4 a Pagliare alla 18a, 2-1 interno con la Folgore Falerone alla 19a e 4-0 sempre interno stavolta con la Monturanese alla 27a), 10 pareggi (0-0 interno col Pagliare alla 1a giornata, ancora uno 0-0 interno stavolta col Montegiorgio alla 5a, poi altro 0-0 , stavolta a Portorecanati alla 6a , 1-1 sul campo del Trodica all’8a, altro 1-1 esterno, stavolta a Montegiorgio alla 22a, di nuovo un 1-1 stavolta interno col Portorecanati alla 23a, ancora 1-1 esterno stavolta a Castelfidardo alla 24a, quindi uno 0-0 interno col Trodica alla 25a, un altro 0-0 stavolta esterno, ad Urbania alla 26a ed 1-1 a Grottammare alla 28a) e 9 ko (2-0 sul campo della Folgore Falerone alla 2a giornata, 1-2 interno con l’Elpidiense alla 3a, 3-2 sul campo della Samb alla 4a , altro 1-2 interno stavolta col Castelfidardo alla 7a, 0-1 sempre interno con la Biagio Nazzaro alla 13a, altro 0-1 interno stavolta col Corridonia alla 15a, 2-0 a Senigallia alla 16a, 2-1 a Cascinare alla 20a e 0-2 interno con la Samb alla 21a).
In Coppa Italia la squadra giallo-rosso-bianca è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 2 con un solo punto, perdendo 0-2 (52’Olivi, 90’Pesaresi su rigore. All’82’ espulso Olivi della Vigor per doppia ammonizione) in casa con la Vigor Senigallia e poi pareggiando 1-1 (17′ Cossa [V] su rigore, 39′ Dell’Aquila [C] su rigore) sul campo del Castelfidardo.

STATISTICHE SAMB :
Vittorie: 23 (Con Vigor Senigallia , Forsempronese, Pagliare, Vismara, Elpidiense, Montegiorgio, Portorecanati, Castelfidardo, Urbania, Monturanese, Grottammare, Cagliese, Corridonia, Biagio Nazzaro, di nuovo con Vigor Senigallia, Forsempronese, Pagliare, Vismara ed Elpidiense Cascinare, poi con Folgore Falerone, di nuovo con Montegiorgio e Portorecanati, poi con Trodica).
Pareggi: 3 (Con Folgore Falerone Montegranaro, Trodica e Tolentino)
Sconfitte: una (Con il Castelfidardo)
Gol fatti: 60 (di cui 4 su rigore; 35 in casa e 25 in trasferta) con 12 diversi marcatori : Baldinini (8), Borghetti (2), Diarra (1), Fedeli (2), Guido Galli (2), Padovani (13 di cui 1 su rigore) , Piccioni (6), Tozzi Borsoi (20 di cui 3 su rigore), Traini (1), Varriale (1), Ventanni (1) e Davide Viti (2). Ai 12 diversi marcatori rossoblu va aggiunta l’autorete di Pierluigi (Corridonia).
Gol subiti: 22 (12 in casa e 10 in trasferta).
Differenza reti: +38 (60-22).
Capocannoniere: Romano Tozzi Borsoi con 20 reti (di cui 3 su rigore).
Punti interni: 40 (su 14 gare casalinghe): 13 successi interni ed un pareggio.
Punti esterni: 32 (su 13 gare in trasferta): 10 successi, 2 pareggi esterni ed un ko.
Espulsioni (di giocatori): 5 (Baldinini, Borghetti, Fedeli , Giulio Gorini e Davide Viti)
Ammonizioni: 59.
Media inglese: +17.

Statistiche URBANIA (Prossimo avversario della Samb nella 28a giornata):
Serie Positiva in corso: 9 risultati utili consecutivi (4 successi e 5 pareggi).
Vittorie: 10 (con Folgore Falerone Montegranaro, Monturanese, Grottammare, Cagliese, Corridonia, Pagliare, di nuovo con Monturanese e Grottammare, poi con Biagio Nazzaro e Forsempronese)
Pareggi: 9 (Con Forsempronese, Tolentino, Vigor Senigallia, Trodica, Cagliese, di nuovo col Tolentino, poi con Corridonia, Vismara e di nuovo con la Vigor Senigallia)
Sconfitte: 8 (Con Biagio Nazzaro a tavolino, Vismara, Samb, Portorecanati, Elpidiense, Montegiorgio, Castelfidardo e Folgore Falerone Montegranaro).
Gol fatti: 26 (21 in casa e 5 in trasferta) con 8 diversi marcatori : Luca Braccioni (8 di cui 3 su rigore), Luca Fraternali (2), Samir Mounssif (1), Zohir Mounssif (6), Ricci (1), Alessandro Rossi (1), Sacchi (5) ed Urbinati (2). Non segna da 2 gare consecutive (208 minuti complessivi)
Gol subiti: 24 (21 sul campo e 3 a tavolino; 5 in casa e 19 in trasferta , 3 dei quali a tavolino) . Non subisce gol da 2 gare consecutive (187 minuti complessivi).
Differenza reti: +2 (26-24).
Capocannoniere: Luca Braccioni con 8 reti (di cui 3 su rigore) .
Punti interni: 27 (su 13 gare casalinghe) : 8 successi e 3 pareggi e 2 ko interni.
Punti esterni: 12 (su 14 gare in trasferta): 2 successi , 6 pareggi e 6 ko (uno dei quali a tavolino) esterni .
Espulsioni (di giocatori): 7 .
Ammonizioni: 69.
Media inglese: -14.
L’ Urbania è una squadra dell’omonimo comune in provincia di Pesaro-Urbino. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche è giunta 13a con 33 punti , vincendo (1-0) spareggio play out con la Monturanese (poi ripescata in Eccellenza).
Nell’attuale campionato, la formazione di Antonio Ceccarini (confermato) è 9a con 39 punti in 27 partite, frutto di 10 successi (2-0 interno con la Folgore Falerone alla 1a giornata, 0-1 a Monte Urano alla 2a, altro 0-1 stavolta a Grottammare alla 3a, 3-0 interno con la Cagliese alla 4a, altro 3-0 interno stavolta col Corridonia all’8a, 2-1 interno col Pagliare alla 12a, 3-0 sempre interno con la Monturanese alla 19a, 2-0 ancora interno stavolta col Grottammare alla 20a, 3-0 ancora interno stavolta con la Biagio Nazzaro alla 22a e ancora uno 2-0 interno stavolta con la Forsempronese alla 24a), 9 pareggi (0-0 a Fassombrone alla 7a Giornata, 1-1 interno nel recupero della 6a giornata, altro 0-0 stavolta interno con la Vigor Senigallia alla 10a, di nuovo uno 0-0 stavolta sul campo del Trodica alla 17a, 2-2 a Cagli alla 21a, 0-0 a Tolentino alla 23a, 1-1 a Corridonia alla 25a, 0-0 interno col Vismara alla 26a ed altro 0-0 stavolta esterno, a Senigallia alla 27a) ed 8 ko (3-0 a tavolino sul campo della Biagio Nazzaro alla 5a Giornata, altro 3-0 stavolta sul campo , con il Vismara alla 9a , altro 3-0 esterno stavolta sul campo della Samb all’11a, di nuovo un 3-0 esterno, stavolta a Portorecanati alla 13a, 0-2 interno con l’Elpidiense alla 14a, 2-0 a Montegiorgio alla 15a, 0-1 interno col Castelfidardo alla 16a e 2-0 a Montegranaro alla 18a).
In Coppa Italia la squadra bianco-rossa è stata eliminata chiudendo con 3 punti il Girone Triangolare 1 , battendo 1-0 (92′ Samir Mounssif) in casa la Cagliese e perdendo 2-0 (70′Alessandro Rossi su rigore, 76′ Pagliari) sul campo della Forsempronese.

Statistiche MONTURANESE (Prossimo avversario della Samb nella 29a giornata):
Serie Negativa in corso: 3 ko consecutivi.
Vittorie: 3 (Con Montegiorgio, Cagliese e Vigor Senigallia) .
Pareggi: 11 (Con Cagliese, Tolentino, Grottammare , Corridonia, Biagio Nazzaro, Pagliare, Portorecanati, Folgore Falerone, di nuovo con Tolentino e Corridonia , poi con Forsempronese)
Sconfitte: 14 (Con Urbania, Vigor Senigallia, Forsempronese, Vismara, Elpidiense Cascinare, Samb, Trodica, Castelfidardo, di nuovo con l’Urbania, poi con Grottammare, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Pagliare e di nuovo con Vismara ed Elpidiense).
Gol fatti: 25 (16 in casa e 9 in trasferta) con 8 diversi marcatori : Cudini (1), Cerretani (2) , Elia Donzelli (3 di cui 1 su rigore; poi passato al Castelfidardo), Andrea Mancini (1), Giorgio Mariani (2), Mongiello (6 di cui 1 su rigore), Pelliccetti (5) e Simone Raffaeli (5).
Gol subiti: 42 (20 in casa e 22 in trasferta)
Differenza reti: -17 (25-42).
Capocannoniere: Carlo Mongiello con 6 (di cui una su rigore) reti.
Punti interni: 12 (su 14 gare casalinghe) : 2 successi, 6 pareggi e 6 ko interni.
Punti esterni: 8 (su 14 gare in trasferta): un successo, 5 pareggi e 8 ko esterni .
Espulsioni (di giocatori): 6 .
Ammonizioni: 89.
Media inglese: – 36.
La Monturanese è una squadra di Monte Urano (Fermo). La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche è giunta 14a con 32 punti , perdendo (1-0) spareggio play out sul campo dell’Urbania, ma poi è stata ripescata rimanendo nel massimo campionato regionale. Nell’attuale campionato, la formazione di Massimo Cardelli (che ha rilevato alla 25a giornata l’esonerato Matteo Marcaccio) occupa il 17° posto (penultimo) in classifica con 20 punti (-7 dalla zona Play out) in 28 partite, frutto di 3 successi (1-2 sul campo del Montegiorgio nel recupero della 13a giornata, 2-0 interno con la Cagliese alla 18a e 3-1 sempre interno stavolta con la Vigor Senigallia alla 24a), 11 pareggi (1-1 a Cagli alla 1a giornata, altro 1-1 stavolta a Tolentino alla 3a , di nuovo un 1-1 stavolta in casa col Grottammare alla 4a , 0-0: a Corridonia alla 5a, altro 0-0 stavolta interno con la Biagio Nazzaro alla 6a , di nuovo uno 0-0 stavolta a Pagliare alla 9a, 3-3 interno col Portorecanati alla 14a, 0-0 sempre interno stavolta con la Folgore Falerone alla 16a, 1-1 ancora interno stavolta col Tolentino alla 20a, 2-2 sempre interno, col Corridonia alla 22a ed altro 2-2 stavolta a Fossombrone alla 25a) e 14 ko (0-1 interno con l’Urbania alla 2a giornata, 2-0 a Senigalla alla 7a, 1-3 interno con la Forsempronese all’8a, 0-1 sempre interno col Vismara alla 10a, 1-0 a Cascinare all’11a, 1-2 interno con la Samb alla 12a, 1-0 sul campo del Trodica alla 15a, 3-2 a Castelfidardo alla 17a, 3-0 ad Urbania alla 19a, 2-1 a Grottammare alla 21a, 1-0 a Chiaravalle alla 23a, 0-2 interno col Pagliare alla 26a, 4-0 sul campo del Vismara alla 27a e 2-3 interno con l’Elpidiense alla 28a).
In Coppa Italia (vinta nella stagione 1994/95) la squadra bianco-azzurra è stata eliminata chiudendo con un punto il Girone Triangolare 5 , pareggiando 1-1 ( 8′ Bracciotti [E], 94′ Giorgio Mariani [M]) sul campo dell’Elpidiense e poi perdendo 2-3 (7′ Balzamo [Montu], 43′ Palma, 62′ Pulcini , 75′ Matteo Rossi (Montu), 78′ De Marco) in casa col Montegiorgio.

Statistiche VIGOR SENIGALLIA (Prossimo avversario del Grottammare nella 29a giornata):
Serie Positiva in corso: 2 risultati utili consecutivi (un successo ed un pareggio)
Vittorie: 7 (Con Monturanese, Cagliese, Grottammare, Vismara, Elpidiense, Montegiorgio e di nuovo con la Cagliese)
Pareggi: 10 (Con Pagliare, Elpidiense Cascinare, Urbania, Tolentino, Corridonia, Forsempronese, di nuovo col Pagliare, poi con Portorecanati e Trodica e di nuovo con l’Urbania).
Sconfitte: 10 (Con Samb, Portorecanati, Trodica, Montegiorgio, Castelfidardo, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Folgore Falerone Montegranaro, di nuovo con la Samb, poi con Monturanese e di nuovo col Castelfidardo).
Gol fatti: 29 (16 in casa e 13 in trasferta) con 9 diversi marcatori: Boccolini (3), Marco Carboni (2), Cristian Gorini (3), Francioni (1), Morganti (1), Olivi (1), Pesaresi (16 di cui 5 su rigore), Siena (1) e Squadroni (1).
Gol subiti: 38 (14 in casa e 24 in trasferta).
Differenza reti: -9 (29-38).
Capocannoniere: Denis Pesaresi con 16 reti (di cui 5 su rigore) all’attivo .
Punti interni: 20 (su 14 gare casalinghe): 5 successi, 5 pareggi e 4 ko interni .
Punti esterni: 11 (su 13 gare in trasferta): 2 successi, 5 pareggi e 6 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 7.
Ammonizioni: 66 .
Media inglese: -24.
La Vigor Senigallia è una squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche è giunta 9a con 36 punti .
La formazione di Marco Alessandrini (che ha rilevato alla 6a giornata l’esonerato Giovanni Trillini), nell’attuale campionato è 12a con 31 punti (+2 sulla zona Play out) in 27 partite frutto di 7 successi (2-0 interno con la Monturanese alla 7a, 1-0 sempre interno stavolta con la Cagliese alla 9a, 1-2 a Grottammare alla 12a, 2-0 interno col Vismara alla 16a, 5-1 sempre interno stavolta con l’Elpidiense alla 21a, 2-0 ancora interno stavolta col Montegiorgio alla 23a ed 1-3 a Cagli alla 26a), 10 pareggi (1-1 a Pagliare alla 2a giornata, 2-2 a Cascinare alla 4a, 0-0 ad Urbania alla 10a , 1-1 interno col Tolentino all’11a, 0-0 sempre interno col Corridonia alla 13a, altro 0-0 interno stavolta con la Forsempronese alla 15a, 1-1 interno col Pagliare alla 19a, altro 1-1 stavolta a Portorecanati alla 20a, 0-0 sul campo del Trodica alla 22a ed altro 0-0 stavolta interno con l’Urbania alla 27a) e 10 ko (2-3 interno con la Samb alla 1a Giornata, 0-2 sempre interno col Portorecanati alla 3a, 0-5 ancora interno col Trodica alla 5a, 3-0 a Montegiorgio alla 6a, 5-1 a Castelfidardo all’8a, 3-1 a Chiaravalle alla 14a, 2-1 a Montegranaro alla 17a, 2-0 a San Benedetto del Tronto alla 18a, 3-1 a Monte Urano alla 24a e 0-1 interno col Castelfidardo alla 25a).
In Coppa Italia la squadra rosso-blu è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 2 con 3 punti , vincendo 0-2 (52’Olivi, 90’Pesaresi su rigore. All’82’ espulso Olivi della Vigor per doppia ammonizione) sul campo del Vismara e poi perdendo col medesimo punteggio all’inglese di 0-2 (53′ Sbarbati , 69′ Simoncelli) in casa con il Castelfidardo.

Questo nel dettaglio il quadro aggiornato degli allenatori delle 18 squadre che compongono l’Eccellenza Marche 2013/14:
BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Franco Gianangeli (Nuovo);
CAGLIESE: Andrea Salvi (nuovo) poi esonerato e rilevato all’8a giornata dal giocatore-allenatore Giovanni Cipolla, il quale è stato a sua volta esonerato e rilevato alla 18a giornata da Luca Luchetti;
CASTELFIDARDO: Roberto Mobili (Confermato);
CORRIDONIA: Emiliano Da Col (nuovo) ;
ELPIDIENSE CASCINARE: il giocatore-allenatore Paolo Siroti (nuovo) poi esonerato e rilevato alla 18a giornata da Daniele Fanì;
FOLGORE FALERONE MONTEGRANARO: Stefano Cuccù (confermato) poi esonerato e rilevato alla 15a giornata da Roberto Lattanzi il quale poi a seguito di un infortunio avuto in allenamento è costretto a lasciare la panchina bianco-azzurra dove torna alla 25a giornata Stefano Cuccù;
FORSEMPRONESE (FOSSOMBRONE): Michele Fucili (confermato);
GROTTAMMARE: Luigi Zaini (Nuovo) ;
MONTEGIORGIO: Domenico Izzotti (confermato) poi esonerato dopo la 27a giornata e l’eliminazione ai quarti della Coppa Italia Dilettanti e sostituito dal Diesse Zeno Cesetti;
MONTURANESE: Matteo Marcaccio (nuovo) poi esonerato e sostituito alla 25a giornata da Massimo Cardelli;
PAGLIARE: Matteo Padalino (nuovo) poi sostituito alla 24a giornata da Giuseppe De Amicis ;
PORTORECANATI: Matteo Possanzini (confermato);
SAMBENEDETTESE: Andrea Mosconi (nuovo);
TOLENTINO: Aldo Clementi (nuovo);
TRODICA: Renzo Morreale (confermato);
URBANIA: Antonio Ceccarini (confermato);
VIGOR SENIGALLIA: Giovanni Trillini (nuovo) poi esonerato e rilevato alla 6a giornata da Marco Alessandrini ;
VISMARA: Massimo Scardovi (confermato).
In neretto le squadre che hanno sostituito il proprio allenatore iniziale.


INFO ECCELLENZA MARCHE:

La delegazione Marche della LND ha reso noto che a seguito dello svolgimento del “Torneo delle Regioni” a cui la nostra Regione Marche partecipa con le rappresentative Juniores, Allievi e Giovanissimi, oltre a quelle di Calcio a 5, il calendario del campionato di Eccellenza subisce una variazione: la 15esima giornata, inizialmente in programma per il 13 aprile 2014, viene anticipata a mercoledì 9 aprile, sempre all’ora ufficiale (ossia le 16 in quel periodo).

La Samb sarà di scena a Tolentino, mentre il Grottammare sarà impegnato nella delicata sfida salvezza interna allo Stadio Pirani contro l’Elpidiense Cascinare.

Sono state anche rese note le date di playoff e playout:
PLAY-OFF
1° turno – domenica 11 maggio
Finale – domenica 18 maggio

PLAY-OUT
Eventuale gara di spareggio per retrocessione diretta – domenica 11 maggio
Turno unico – domenica 18 maggio

La Lega, poi, ha voluto puntualizzare “che il distacco pari o superiore ai 10 punti che impedisce l’effettuazione delle gare opera solamente nel primo turno dei play-off e play-out. Nei turni successivi dei play-off non è quindi più operante”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)